Persone

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi, nato il 29 settembre del 1936 a Milano, è un politico e imprenditore italiano, ex Presidente del Consiglio dei Ministri.

Ha ottenuto quattro incarichi da presidente del Consiglio: il primo nella XII legislatura (1994), due consecutivi nella XIV (2001-2005 e2005-2006); ed infine nella XVI (2008-2011).

Nel novembre del 2011, in seguito all'approvazione della legge di stabilità, Berlusconi consegna le proprie dimissioni al Presidente della Repubblica Napolitano; gli succederà il governo tecnico di Mario Monti.

Dopo aver inizialmente affermato in un comunicato stampa di non volersi ricandidare, è sceso nuovamente in campo in vista delle elezioni politiche del 2013.

Presidente del Popolo della Libertà, partito fondato nel 2008 che deriva dalla confluenza di Forza Italia, movimento politico da lui fondato ed Alleanza Nazionale, il 29 giugno del 2013 annuncia di voler rifondare Forza Italia come movimento politico autonomo.Il 16 novembre del 2013, il Consiglio nazionale del partito sancisce la definitiva nascita di Forza Italia.

Prima ancora che politico, Silvio Berlusconi è stato, ed è tutt’ora, un imprenditore di successo: sono sue, infatti, alcune importanti realtà imprenditoriali italiane tra le quali spicca Mediaset (un tempo Fininvest), colosso televisivo che, tra gli altri, in Italia è editore di Canale 5, Italia 1 e Rete 4.

Tra i suoi interessi vi è anche il calcio: a lui si riferisce la proprietà dell' Associazione Calcio Milan (AC Milan venduta nel 2017 a un consorzio di imprenditori cinesi) che, sotto la sua gestione durata 31 anni, si è affermata come prima squadra al mondo per titoli internazionali conquistati.

Grazie ai suoi successi imprenditoriali, Silvio Berlusconi è stato insignito, nel 1977, dell’onorificenza di “Cavaliere del Lavoro” onorificienza dalla quale tuttavia si è autosospeso il 19 marzo del 2014.

L'impero economico costruito da Berlusconi gli ha consentito di diventare nel 2008, secondo la rivista americana Forbes, il secondo uomo più ricco d’Italia ed il 70° più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di circa 6,5 miliardi di dollari .

E' stato coinvolto in diverse vicende giudiziarie, per le quali vi sono state:

— sentenze passate in giudicato (processo Mediaset, sentenza della Corte di Cassazione del 1 agosto 2013, condanna a 4 anni di reclusione, di cui 3 condonati per effetto dell'indulto disposto dalla legge 241 del 2006);

— sentenze di non doversi procedere (caso Lentini, Lodo Mondadori, Falsa testimonianza P2, Terreni Macherio ecc.);

— sentenze di assoluzione passate in giudicato;

— sentenze non passate in giudicato.

Ha tuttora una serie di procedimenti giudiziari in corso.

E' protagonista della vita politica nazionale, si ricordi per tutti la sigla, con l'ex premier Renzi, del noto "patto del Nazareno", poi saltato in seguito a divergenze con la sinistra in merito all'elezione del capo dello Stato. Il 14 giugno 2016 ha subito un'operazione al cuore e per mesi è sparito dallla scena politica.

E' padre di cinque figli, Marina, Pier Silvio, Barbara, Eleonora e Luigi nati dalle relazioni con Carla Elvira Lucia Dall'Oglio e Veronica Lario (dalla quale si è separato nel 2010) attualmente convive con Francesca Pascale.

Ultimo aggiornamento 29 settembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Giustizia | Silvio Berlusconi | Movimento politico | FI | Pier Silvio | AN | Carla Elvira Lucia | Veronica Lario | PDL | Canale 5 | Rete 4 | Italia 1 | Fininvest | Loggia P2 | Salvini | Milan | Mario Monti | Lega | Mediaset | Francesca Pascale | Stefano Parisi |

Ultime notizie su Silvio Berlusconi

    Consultazioni, perché il centrodestra va diviso al Colle

    Se è vero che il centrodestra unito governa regioni importanti come la Lombardia, il Veneto o la Liguria, è anche vero che a livello nazionale Forza Italia e Fdi hanno fatto opposizione al governo gialloverde, pur convergendo su alcuni provvedimenti come il decreto sicurezza e la legge sulla legittina difesa

    – di Andrea Gagliardi

    Saturno non perdona, almeno così sembra....

    Per raccontare bene che cosa sta accadendo a questo segno dovrei dilungarmi un po', molti dei protagonisti della scena politica fanno parte di questo segno, Nicola Zingaretti ad esempio, Silvio Berlusconi e poi il Movimento 5 stelle e il presidente Fico hanno il compleanno proprio durante questo momento dell'anno.

    – Matteo Pavesi

    Il Governo Conte e gli altri premier: scopri chi sono i più populisti?

    Il Governo Conte è uno dei governi dal linguaggio più populista a livello globale. Lo racconta uno studio commissionato dal The Guardian, che raccoglie i discorsi di 140 leader mondiali degli ultimi vent'anni. Due decenni della retorica populista che ha ribaltato il panorama politico globale. La ricerca si basa sull'analisi di 728 discorsi pubblici di primi ministri, presidenti e cancellieri in 40 paesi. Il risultato finale suggerisce che il numero di leader populisti è più che raddoppiato dai ...

    – Filippo Mastroianni

    Denis Verdini, il gran tessitore che «unisce» Renzi e Salvini

    L'ex consigliere di Berlusconi e fautore del Patto del Nazareno torna al centro delle cronache politiche per la relazione della figlia Francesca con Salvini. ... Da Giovanni Spadolini (di cui era vicino di casa sulla collina fiorentina di Pian dei Giullari) a Matteo Salvini passando per Silvio Berlusconi e Matteo Renzi. ... Sempre lui, per anni consigliere di Silvio Berlusconi, dietro l'idea di riportare la Lega nel centrodestra classico. ...fuori), per Berlusconi condusse in...

    – di Riccardo Ferrazza

    Durante la crisi il "balzo" di Conte sui social

    Conte in crescita su Fb, con 1 milione di fan affianca Meloni e Berlusconi. ... A quota un milione anche il leader di Fi Silvio Berlusconi. ... Silvio Berlusconi è stato l'ultimo tra i leader politici a sbarcare su Twitter (lo scorso 17 ottobre), ma ancora non sfonda con solo 62mila follower.

    – di An.Ga.

    Respinto il ricorso Rai, la Champions si vedrà su Mediaset

    E' stato respinto il nuovo ricorso presentato dalla Rai al Tribunale di Milano per la trasmissione in chiaro delle partite di Champions League nella prossima stagione. Nel mirino c'era l'accordo tra Sky e Mediaset che assegna al Biscione le partite in chiaro della massima competizione europea per i

    Renzi: folle votare subito, ora governo istituzionale

    La proposta è subito respinta dal segretario dem Nicola a Zingaretti «per non dare uno spazio immenso a Salvini», mentre Luigi Di Maio detta le sue condizioni, rilanciando la priorità dei grillini: approvare subito il taglio dei parlamentari. Richiesta accettabile, secondo Renzi, dal momento che «se si discute del futuro dell'Italia, dico a tutti i partiti di buona volontà: mettiamo a posto i conti e tagliamo i parlamentari»

    – di Vittorio Nuti

1-10 di 14330 risultati