Ultime notizie:

Shell Italia

    Brun (Shell Italia): «La transizione graduale richiede collaborazione»

    Secondo Marco Brun, amministratore delegato della Shell Italia, le sfide che il settore energetico mondiale ha davanti a sé sono sono «conciliare crescita e sviluppo con la riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera. ... «La parola d’ordine è decarbonizzazione — conclude Marco Brun della Shell Italia — che a sua volta si traduce nell’obiettivo di arrivare a un mix energetico diversificato, composito ed equilibrato, dove le fonti energetiche saranno complementari».

    – di Jacopo Giliberto

    18° Italian Energy Summit: a Milano il punto sul mercato energetico globale

    Nel corso del summit verranno approfondite le strategie di transizione energetica e l'impatto dell'Industria 4.0 nel settore grazie agli interventi di rappresentanti dei più importanti player, tra i quali Marco Alverà, Amministratore Delegato Snam, Luca Bettonte, Amministratore Delegato ERG, Marco Brun, Amministratore Delegato Shell Italia, Paolo Gallo, Amministratore Delegato Italgas, Nicola Monti, Executive Vice President e Responsabile Divisione Power Asset & Engineering di Edison,...

    Monte Cavallo: la ricerca di idrocarburi rallentata dalle opposizioni

    Ricade nel Vallo di Diano, tra la Basilicata e la Campania, su una superficie di circa 211,9 chilometri quadrati e interessa 12 Comuni nelle province di Potenza e Salerno, il progetto denominato «Monte Cavallo». Proposto da Shell Italia E&P, che aveva presentato istanza di permesso di ricerca di

    Non solo Tap, sono 342 le opere ferme per le proteste di piazza

    L'ultimo caso è freschissimo. Risale a ieri. La multinazionale britannica Rockhopper, ha avviato le procedure per rivalersi economicamente nei confronti dell'Italia. Motivo: l'impossibilità di sfruttare il giacimento di Ombrina Mare, in Abruzzo, di cui era titolare. Un giacimento a 6 km dalla

    – di Carlo Andrea Finotto

    L'Università forma i geologi del petrolio

    POTENZA - Non c'è Nimby nei luoghi della cultura. Nell'Università della Basilicata è appena partito, infatti, il Master di secondo livello in "Petroleum

    Estate rovente per l'asta di vendita di Shell Italia

    Agosto lavorativo per Shell Italia. L'asta per la vendita della rete carburanti del colosso anglo-olandese secondo indiscrezioni sarebbe proseguita anche in piena estate con la due diligence da parte dei potenziali compratori.  L'analisi contabile delle attività italiane del gruppo sarebbe stata fatta da diversi soggetti. Negli scorsi mesi per Shell Italia si erano fatti avanti Saras, Erg, Api e Lukoil. La valutazione della rete, pari a circa il 5-6% dell'intera quota di distributori a livello n...

    – Carlo Festa

    I russi di Lukoil cercano l'affondo sulle stazioni Shell in Italia

    Anche i russi di Lukoil entrano in campo per la rete carburanti di Shell Italia. Nei giorni scorsi sarebbero infatti arrivate le offerte non vincolanti per le 870 stazioni del colosso petrolifero di stampo anglo-olandese, presente in Italia dal 1912. Oltre ai russi di Lukoil, sarebbero della partita anche Saras (alleata ai russi di Rosneft) Erg e Api come potenziali compratori. La valutazione della rete, pari a circa il 5-6% dell'intera quota di distributori a livello nazionale, si aggirerebbe i...

    – Carlo Festa

    Revocato lo sciopero sulla rete autostradale

    CIFRE DISCORDANTI - Ieri lungo le tratte gestite da Autostrade per l'Italia il 54% degli impianti ha erogato carburante; per i sindacati adesioni superiori al 90%

    – M.Me.

1-10 di 17 risultati