Ultime notizie:

Settanta

    Divi senza filtro: dai Beatles a Bono nei ritratti di Terry O'Neill

    Il percorso espositivo attraverso 65 immagini a colori e in bianco e nero è suddiviso in sei sezioni tematiche: “Top model”, “Politici, sovrani e sportivi”, “Gli anni Sessanta”, “Gli anni Settanta”,... Altri protagonisti delle foto di Terry O'Neill furono i grandi attori degli anni Settanta e Ottanta, una delle epoche d'oro di Hollywood.

    – di Stefano Biolchini

    Attenti al ratto (di Banksy). Tutta l'arte del writer misterioso a Milano

    Autore di molte delle immagini e dei foto-collage della punk band inglese Sex Pistolsè l’artista Jamie Reid, il quale realizza immagini multiformi rimescolando assieme ritagli di giornali, fotografie, testi e oggetti incongrui, e segnando indelebilmente il linguaggio composito e anarchico della stagione musicale inglese al termine degli anni Settanta.

    – di Gianni Mercurio

    Cambi disperde la collezione Benso di manifesti d'epoca

    Un tempo avrei detto il periodo d'oro dei manifesti, quello dagli esordi del cartellone di fine Ottocento sino agli anni Venti del Novecento; oggi questo concetto si sta pian piano evolvendo, con crescita d'interesse per i soggetti cinematografici e pubblicitari dal design più vicino ai giorni nostri degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta.

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Incendi in California: disastro da 100 miliardi. Le vittime salgono a 44

    Dimostrato è, al contrario, che la frequenza degli incendi in tutto l'Ovest americano è aumentata di ben il 400% dagli anni Settanta ad oggi - in California come in Colorado, in Arizona come in New Mexico, di pari passo con le scosse al clima.

    – di Marco Valsania

    Addio al papà dell'Uomo ragno: è morto Stan Lee, il creatore dei supereroi Marvel

    La sua Marvel - di cui fu chief writer, editor e top executive, oggi società della Disney - ha portato prima sulla carta e poi in televisione e infine al cinema un universo di Supereroi in sintonia con i tempi spesso travagliati degli anni Sessanta e Settanta e ancora in grado di parlare alle nuove generazioni.

    – di Marco Valsania

    Perché non si riesce ad avviare una vera spending review?

    Eppure come già a partire dalla seconda metà degli anni Settanta, Beniamino Andreatta attraverso l'Arel, cominciò il suo deciso e lungimirante impegno soprattutto su due fronti: la necessità di capire lo Zero base budgeting e l'istituzionalizzazione del controllo della spesa pubblica con un'autorità indipendente che riferisse direttamente al Parlamento sulla base dell'esperienza del Congressional budget office americano.

    Addio teoria: ecco «l'università-brainstorming» (che piace alle imprese)

    In Europa pioniere della didattica costruttivista è la Danimarca con l’università di Aalborg, fondata negli anni Settanta e da allora proiettata su modelli pedagogici innovativi, centrati su curriculum interdisciplinari e metodi didattici basati, appunto, sull’apprendimento legato alla soluzione concreta di problemi reali.

    – di Enrico Marro

    Lo storico Tasso e la new entry Carrell: i licei top di Roma e Milano a confronto

    Alle spalle ha la Fondazione Grossman che nasce dall’intuzione di un gruppo di genitori che negi anni settanta fonda una cooperativa per avviare una scuola media ed educare secondo la volontà delle famiglie i bambini che avevano finito le elementari nella scuola del quatriere.

    – di Marzio Bartoloni

1-10 di 4274 risultati