Ultime notizie:

Sergio Giordani

    A Padova il recruiting day per il lavoro delle ragazze in professioni tecnico scientifiche

    Convegno, workshop e soprattutto recruiting day con aziende di rilevanza regionale e nazionale: tutto questo è "STEMming the gap" l'incontro organizzato da t2i trasferimento tecnologico e innovazione, Job Centre, Collegio Universitario Don Mazza, Eduforma e Job Select, nell'ambito della linea d'azione della Regione Veneto "Donne in prima linea", per dare voce al gender gap che caratterizza le professioni tecnico scientifiche dove la presenza femminile è tradizionalmente più scarsa e per favorire...

    – Barbara Ganz

    Aspettando le grandi opere il Veneto difende il "treno dell'economia": il Frecciarossa della mattina presto per Roma

    Una proposta per salvare il "direttissimo": quel treno Frecciarossa che partiva da Venezia alle 6,06 del mattino, passava per Padova ma non fermava ne' a Bologna ne' a Firenze, di fatto unendo il Veneto alla capitale dove si poteva arrivare alle 9,30. Un assaggio di Alta velocità cancellato dal nuovo orario Trenitalia fra le proteste delle categorie economiche; l'alternativa è un treno che a Roma arriva alle 10,10, ed è un Freccia argento che ci mette 40 minuti in più. Un passo indietro che a...

    – Barbara Ganz

    Affrontare una crisi epilettica è facile come bere un bicchiere di latte (se il cartone ti spiega come fare)

    Una patologia molto comune: colpisce mezzo milione di persone in Italia, con 30mila nuovi casi l'anno. E nel Veneto a soffrire di epilessia sono 40mila persone. Un qualcosa di comune, ma che ancora soffre di stereotipi duri da sradicare, essendo trattata come una malattia oscura, da nascondere. Non per Lattebusche: da dicembre a maggio, infatti, nei punti vendita «Bar Bianco» (quello storico di Busche, nato nel 1969, e tutti gli altri aperti dalla cooperativa lattiero casearia), campeggeranno de...

    – Barbara Ganz

    Riace, l'economia e la rivincita degli zero

    Alla fine saremo tutti giudicati per il coraggio dei nostri cuori (Hernando, Sense8) Premessa Intendiamoci, il ministro Salvini può fare tutto quello che vuole. Criminalizzando le ONG può infangare l'operato di tanti volontari che hanno salvato migliaia di persone dall'annegamento; può chiudere i porti ai migranti, sequestrarli per giorni in una nave, chiudere gli Sprar, ridurre i finanziamenti per la loro minima necessaria accoglienza; può togliere il diritto ai migranti di chiedere lo stato d...

    – Emiliano Pecis

    Le ordinanze "creative" di Massimo Bitonci, sottosegretario all'Economia

    Dai cibi etnici alla siesta nei parchi: una lunga serie di ordinanze "creative" ha caratterizzato le amministrazioni di Massimo Bitonci, classe 1965, attuale neo sottosegretario al ministero dell'Economia, già primo cittadino di Cittadella (due mandati, dal 2002 al 2012) e poi di Padova (dal 2014

    – di Barbara Ganz

    La cittadinanza alle vittime, lo stop alla fabbrica: due problemi ancora aperti dopo l'incidente sul lavoro

    Giovedì 7 giugno è deceduto all'ospedale di Cesena Sergiu Todita, coinvolto insieme ad altri tre lavoratori nel gravissimo incidente avvenuto alle Acciaierie Venete lo scorso 13 maggio. Todita aveva 40 anni, era di origine moldava ed era un operaio esperto, lascia la moglie e la figlia di 13 anni. Nei giorni scorsi scorsi, d'intesa con il Sindaco di Padova, Sergio Giordani e con il sindaco di Cadoneghe, Michele Schiavo, i segretari di Cgil Cisl e Uil del Veneto, Christian Ferrari, Gianfranco Re...

    – Barbara Ganz

    Domanda: ma i sindaci portano voti?

    La risposta a questa domanda è che dipende. Dal partito, o dalla coalizione cui il primo cittadino fa riferimento, innanzitutto. Ma anche, almeno in alcuni casi, dalla zona in cui si trova la città. No, non è la latitudine a cambiare il voto: però i sindaci del Pd alzano il risultato del partito a Nord di Roma, mentre a Sud affondano insieme alla segreteria di Matteo Renzi. A qualche giorno dalle elezioni dello scorso 4 marzo, InfoData ha voluto condurre un esperimento. Obiettivo, valutare come...

    – Riccardo Saporiti

    Domanda: ma i sindaci portano voti?

    La risposta a questa domanda è che dipende. Dal partito, o dalla coalizione cui il primo cittadino fa riferimento, innanzitutto. Ma anche, almeno in alcuni casi, dalla zona in cui si trova la città. No, non è la latitudine a cambiare il voto: però i sindaci del Pd alzano il risultato del partito a Nord di Roma, mentre a Sud affondano insieme alla segreteria di Matteo Renzi. A qualche giorno dalle elezioni dello scorso 4 marzo, InfoData ha voluto condurre un esperimento. Obiettivo, valutare come...

    – Riccardo Saporiti

1-10 di 23 risultati