Ultime notizie:

Sergio Costa

    Protestano anche i pesci di fiume: "Stop ai progetti idroelettrici"

    Con 100 sit-in e flash-mob organizzati in tutta Italia sono scese in piazza sabato 25 gennaio 2020 18 associazioni ambientaliste nella "Protesta dei pesci di fiume", indetta per chiedere al ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, lo "stop ai progetti... La manifestazione ha chiesto al ministro Costa "il rispetto della Direttiva, anche quando si tratta di energia idroelettrica".

    – Guido Minciotti

    Agenda animale, gli appuntamenti del weekend del 25-26 gennaio 2020

    Per segnalazioni scrivere entro il giovedì precedente al weekend a 24zampe@ilsole24ore.com o a twitter@24zampe +++ UCCELLI ALPINI, MILANO, SABATO 25 GENNAIO 2020 Sabato 25 gennaio 2020 a Milano si alzano - idealmente - in cielo le aquile e altri rapaci alpini. A farli volare è Lipu che organizza alla Cascina Linterno un incontro dal titolo "Dove osano le aquile. Alla scoperta degli uccelli alpini", Linterno AgriCultura, via Fratelli Zoia 194. L'incontro è a cura dell'ornitologo Claudio Foglin...

    – Guido Minciotti

    Acqua alta, così ho visto funzionare il Mose di Venezia

    All'uso completo delle paratoie mobili per la difesa della città servono ancora tempo e soldi, cioè serve ancora circa un anno di lavori oltre a diverse centinaia di milioni di spesa

    – di Jacopo Giliberto

    Un lupo avvelenato e impiccato in Calabria: "Barbaro e crudele"

    Ancora un gesto plateale e crudele contro uno dei grandi predatori che sempre più popolano le nostre campagne e montagne. Ancora un lupo ucciso ed esposto sulla pubblica via, questa volta in Calabria. L'esemplare è stato ritrovato "avvelenato e impiccato" al cartello d'ingresso del comune di Marcellinara, alle porte di Catanzaro. I cittadini di passaggio che stamattina si sono trovati davanti l'orribile spettacolo hanno subito allertato le forze dell'ordine e sul posto sono arrivati i Carabinier...

    – Guido Minciotti

    Il viaggio Latina-Russia delle tigri nasconde un traffico illecito?

    La vicenda delle tigri partite da Latina alla volta del Daghestan e fermate dalla polizia alla frontiera tra Bielorussia e Polonia si tinge di giallo. Quella che sembrava "un'ordinaria storia" di maltrattamento potrebbe in realtà rivelarsi il lembo di un traffico internazionale di animali. Ora le nove tigri superstiti sono relativamente al sicuro, cinque già in Spagna in un rifugio, quattro ancora convalescenti in Polonia. Ma la storia non è conclusa. Secondo quanto riportato da Lav una giornali...

    – Guido Minciotti

    Cop 25, niente accordo a Madrid. Ecco perché la trattativa è fallita

    I quasi 200 Paesi riuniti nella capitale spagnola non hanno raggiunto un compromesso sui temi più divisivi, a cominciare dal meccanismo di calcolo dei crediti nel mercato globale del carbonio. Il tweet di Greta Thunberg: «Non ci arrenderemo mai, abbiamo appena iniziato»

    – di Celestina Dominelli

1-10 di 208 risultati