Persone

Sergio Chiamparino

Sergio Chiamparino è nato il 1º settembre del 1948 a Moncalieri (TO) ed è un politico italiano, presidente, dal 9 giugno 2014, della Regione Piemonte.

Precedentemente ha rivestito la carica di sindaco della città di Torino per due mandati consecutivi, restando in carica dal 31 maggio del 2001 al 16 maggio del 2011.

È stato deputato della XIII Legislatura, consulente economico al Parlamento europeo, segretario regionale della Cgil e Ministro per le Riforme e per il Federalismo nel Governo ombra del PD.

Sergio Chiamparino si è laureato in Scienze Politiche all'Università di Torino, dove ha svolto l’attività di ricercatore fino al 1975, anno in cui ha intrapreso la carriera politica diventando capogruppo del Pci presso il Comune di Moncalieri. Dal 1986 al 1988 è stato consulente economico della delegazione presso il Parlamento europeo. Nel 1989 è entrato nelle fila dei sindacalisti della Cgil ed è diventato Segretario regionale. Nel 1996 è stato eletto deputato del Pd alla Camera nella circoscrizione Piemonte. Nel 2001 è stato chiamato a sostituire il candidato sindaco di Torino Domenico Carpanini, morto improvvisamente, e nonostante una frettolosa campagna elettorale, è riuscito a vincere le elezioni contro il candidato di centro-destra ottenendo nel ballottagio il 52,8 % dei voti, mandato poi riconfermato nel 2006.

Dal 9 maggio 2008 al 21 febbraio 2009 è stato nominato Ministro per le Riforme e per il Federalismo nel Governo ombra del Partito Democratico.

Nel 2008 con un consenso del 75%, Sergio Chiamparino è risultato al primo posto nella classifica sull'indice di gradimento dei sindaci dei capoluoghi di provincia italiani pubblicata da Il Sole 24 Ore.

Tra il 2012 ed il 2014 Chiamparino è stato presidente della Compagnia di San Paolo ed il 26 maggio del 2014, con quasi il 47% dei consensi, contro il 22% dell'avversario di centro-destra, è stato eletto Presidente della Regione Piemonte.

Il 31 luglio del 2014 è stato eletto all'unanimità Presidente della Conferenza dei Presidenti delle Regioni, in sostituzione del dimissionario Presidente dell'Emilia-Romagna Vasco Errani.

Il 2 giugno del 2007 Chiamparino è stato insignito, su proposta della Presidenza del Consiglio dei ministri, dell'onoreficenza di Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

E' sposato dal 1978 con l'insegnante Anna Marrocchetti, dalla quale ha avuto un figlio, Tommaso (nato nel 1980).

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Sergio Chiamparino | Sindaco | Moncalieri | Pd | San Paolo | Domenico Carpanini | Anna Marrocchetti | CGIL | Camera dei deputati | PCI | Ministro per le Riforme | Vasco Errani |

Ultime notizie su Sergio Chiamparino

    Sala: porta chiusa per il Piemonte

    Il giorno dopo l'assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026 a Milano-Cortina il teatro politico era inevitabile. A poche ore dalla vittoria, già è stata prontamente sottolineata da più parti (dal Pd alla Lega) la «miopia» del Comune di Torino e di Roma, che hanno rinunciato ai Giochi olimpici. In

    – di Sara Monaci

    Tav Torino-Lione, la Ue conferma: pronti a finanziare fino al 55% dei costi

    L'Unione europea è disponibile ad aumentare la sua partecipazione al finanziamento della linea ad alta velocità (Tav) tra Torino e Lione fino al 55% dei costi per la realizzazione del tunnel di base e l'intera tratta transfrontaliera. La conferma ufficiale è arrivata martedì 4 giugno da Iveta

    – di Carlo Andrea Finotto

    Piemonte al centrodestra, a giugno 15 città al ballottaggio

    Le regionali (limitate al Piemonte, passato di mano dal centrosinistra al centrodestra), e le comunali in altri 3.779 Enti locali (21 con più di 15mila abitanti) sparsi in tutta Italia (tra cui 118 comuni in Friuli Venezia Giulia; e 7 in Trentino-Alto Adige) dove il Pd ha generalmente retto bene al

    – di Vittorio Nuti

    In Piemonte vince il centrodestra di Alberto Cirio e Chiamparino lascia

    Che i giochi sono fatti anche in Piemonte lo si capisce intorno alle 17,30, più o meno a metà dello spoglio. Con il presidente uscente Sergio Chiamparino che prima fa i complimenti al nuovo presidente della Regione Alberto Cirio e poi in conferenza stampa sembra voler chiudere un ciclo politico. La

    – di Filomena Greco

    Piemonte, exit poll: Cirio (centrodestra) in testa su Chiamparino

    Il Piemonte potrebbe passare al centrodestra. Anche il secondo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai sulle regionali in Piemonte conferma il primo exit: in testa Alberto Cirio del centrodestra con una forchetta del 45-49%. Sergio Chiamparino del centrosinistra ha una forchetta del

    Il peso del Piemonte (e della Tav) sul futuro del Governo

    L'attenzione è tutta concentrata sul verdetto di domenica. Ma la data da cerchiare in rosso, per capire come andrà a finire l'alleanza tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio, è quella di martedì 28, quando nell'Aula del Senato arriverà il decreto sblocca cantieri, dove la Lega vuole (e vorrà) inserire

    – di Barbara Fiammeri

    Piemonte al voto, al centro sanità e lavoro ma la Tav resta un'incognita

    E' l'unica regione dove si andrà al voto il 26 maggio. E così il Piemonte dovrà, più o meno suo malgrado, fare da test per capire cosa si muove a livello amministrativo. Si capirà se l'attuale assetto del Governo favorirà la corsa di Alberto Cirio, sostenuto da Lega, Forza Italia e Fratelli

    – di Filomena Greco

1-10 di 696 risultati