Ultime notizie:

Serena Sorrentino

    Siglata pre-intesa nella sanità, 85 euro di aumento medio

    Dopo 28 ore di trattativa tra sindacati e Aran, mentre gli infermieri in sciopero protestavano sotto la pioggia della capitale, si è chiusa una pre-intesa per il rinnovo del contratto del comparto sanità 2016-18 alla presenza della ministra della Pa Marianna Madia. Un'intesa che interessa 550mila

    – di Rosanna Magnano

    Statali, a fine febbraio busta paga ad hoc con gli arretrati

    C'è la firma, definitiva, sul nuovo contratto degli statali. La sottoscrizione che riguarda una platea di circa 240mila dipendenti della Pa centrale arriva dopo l'accordo del 23 dicembre, il passaggio in Consiglio dei ministri e Corte dei conti. Hanno siglato Cgil, Cisl, Uil, Confsal e Cisal (è

    – di Nicola Barone

    Dipendenti pubblici: bonus 80euro a rischio, salvarlo costa 125 milioni

    L'operazione per salvare il bonus 80 euro nella Pa costa circa 125 milioni, equivalenti a 3,7 euro a testa. Questa la cifra necessaria ad evitare il paradosso per cui l'aumento collegato al rinnovo contrattuale, atteso da otto annui, schiaccerebbe il beneficio fiscale per 363mila statali. A fare i

    Cgil ritrova unità, Landini entra in segreteria

    L'assemblea generale della Cgil ha sancito una ritrovata unità e una nuova fase di distensione dei rapporti tra la confederazione e la Fiom, la categoria che da sempre rappresenta un peso massimo nell'organizzazione. E' stata la proposta di inserire Maurizio Landini nella segreteria ad

    Cgil, eletta la segreteria confederale. Cinque i nuovi ingressi

    L'assemblea generale della Cgil ha eletto la nuova segreteria nazionale del sindacato che passa così a nove componenti. Cinque le new entry al vedi corso d'Italia: assumono l'incarico di segretari confederali Vincenzo Colla (da segretario generale Cgil Emilia Romagna), Rossana Dettori (ex

    Manovra, i sindacati chiedono soluzioni per i precari della Pa

    Manca poco al Consiglio dei ministri che sabato darà il via libera alla legge di Bilancio 2017, e si moltiplicano gli appelli al governo perché trovi posto nell'articolato per risorse da destinare a settori e categorie in difficoltà. L'ultima richiesta arriva da Cgil , Cisl e Uil, che in una

1-10 di 57 risultati