Ultime notizie:

Semola

    Pasta, «il grano made in Italy? Basta appena per quattro mesi all'anno»

    Parla Cosimo De Sortis, presidente di Italmopa, l'associazione che raggruppa le aziende che lavorano grano tenero e grano duro. «Per avere pasta a scaffale nei supermercati tutto l'anno, dobbiamo necessariamente importare. Se utilizzassimo solo la produzione italiana, troveremmo la pasta in vendita solo quattro mesi all'anno»

    – di Enza Moscaritolo

    Giovanna, la terra, la mamma, Corbella

    Caro Diario, come ti ho già raccontato Giovanna Voria l'ho conosciuta una bellissima sera di Maggio da Michele Croccia a La Pietra Azzurra. Tante persone belle del Cilento che fanno cose belle in Cilento, alcune le puoi vedere nella bella foto di Toni Isabella, che nonostante la stanchezza e anche la salute che non era proprio il massimo mi hanno fatto trascorrere una serata davvero indimenticabile. La fortuna ha voluto che Giovanna e io capitassimo a tavola uno di fronte all'altra, e lo sai com...

    – Vincenzo Moretti

    Baladin crea l'«Italian Alley» nel cuore di Camden a Londra

    Baladin sbarca a Londra e conquista, insieme al gruppo torinese VNK, cinque arcate ferroviare restaurate nel cuore di Camden Market, uno dei luoghi più suggestivi e iconici della capitale britannica. L'operazione voluta da Teo Musso, il fondatore del birrificio di Piozzo, nel Cuneese, si gioca su

    – di Filomena Greco

    Mix Evolution, il miscuglio di grani antichi va sullo scaffale

    La tecnica del miscuglio dei grani antichi comincia ad essere qualcosa di più che un esperimento. Tanto da essere abbracciata da etichette importanti. Ci ha creduto Rustichella d'Abruzzo che ha piantato in un terreno abruzzese di 5 ha un mix di varietà antiche di cereali autoctoni italiani. Oggi si cominciano ad assaggiare i primi pacchi di spaghetti prodotti con la farina di questi grani, che sono ovviamente anche bio. Il terreno è a Santa Caterina, tra le colline pescaresi. La tecnica adottata...

    – Fernanda Roggero

    La pasta, Italia leader indiscussa ma è il mondo il mercato di riferimento

    In occasione della 20° edizione del "World pasta day" tenutasi a fine ottobre a Dubai, istituzioni, imprenditori, broker, scienziati dell'alimentazione, nutrizionisti provenienti da tutto il mondo si sono dati appuntamento e hanno fatto il punto su questo prodotto fondamentale per l'alimentazione.Di cui l'Italia è leader mondiale in quanto produttore, esportatore e consumi. Il tema della pasta è stato oggetto di una relazione che ho avuto l'onore di tenere in una recente conviviale del Rotary Cl...

    – Nicola Dante Basile

    Uovodiselva: galline libere nel bosco per le uova super-bio

    A rigor di logica dovrebbe piacere anche ai vegani. Nessun sfruttamento dell'animale, tutto secondo le regole della natura. L'uovo di selva è davvero un uovo bio, deposto da galline in libertà. Qui non si parla solo di animali che non hanno mai visto una gabbia e nemmeno un "allevamento" a terra:

    – di Fernanda Roggero

1-10 di 138 risultati