Ultime notizie:

Selection

    Perché, a volte, più si paga e meglio è?

    Comprendere i concetti di asimmetria informativa ci aiuta ad operare scelte individuali e collettive più razionali e più efficaci perché, come ha affermato il premio Nobel Richard Thaler, «le persone non sono stupide, è il mondo ad essere complicato»

    – di Vittorio Pelligra

    Edgar Morin: denizen of unpredictable times

    For Edgar Morin, sociologist, philosopher, intellectual?but most of all, mentor and friend, beyond time *The following text is a translation of the chapter written by Piero Dominici for the tribute book on the thought and works of Edgar Morin: "Cento Edgar Morin", edited by Mauro Ceruti (Mimesis Pub.), a collection of 100 articles written by Italian academicians in celebration of Morin's 100th birthday. It is a complicated, nearly impossible endeavor, in so few words, to portray, even to ba...

    – Piero Dominici

    Così cambia tutto per le aziende. Benvenuti nell'era della project economy

    Post di Emanuele Cacciatore, senior director industry strategy & transformation di Oracle e Nicola Comelli, content share & selection manager presso Phyd -  "Un'iniziativa temporanea intrapresa per creare un prodotto, un servizio o un risultato unico". Il Project Management Institute (PMI), il principale ente internazionale impegnato nella promozione e nella diffusione della cultura del project management, usa queste parole per definire il termine "progetto". L'epoca di dirompenti trasformazio...

    – Econopoly

    E' stato un decennio di rinnovamento nei Cda delle quotate

    Circa dieci anni fa, il 28 giugno 2011, il Parlamento italiano approvava la legge Golfo Mosca, che imponeva quote di genere nei consigli di amministrazione e collegi sindacali delle società quotate in Italia. La pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale risale al 12 agosto 2011. L'applicazione inizia

    – di Paola Profeta

    Top chef, con Alain Ducasse a Versailles alta cucina come ai tempi del Re Sole

    Versailles ha segnato la storia, non solo di Francia ma del mondo. Rilancio un post dello chef pluristellato Alain Ducasse che a Versailles è di casa. Credo che nel momento in cui il mondo intero inizia a superare l'emergenza pandemia e ripartono in viaggi in Europa, Versailles possa rappresentare una tappa importante, direi quasi obbligata, per riprendere il nostro spirito immergendoci in una esperienza unica. Ducasse così ricorda che l'atmosfera del Re Sole possiamo riviverla ancora una volta ...

    – Vincenzo Chierchia

1-10 di 288 risultati