Ultime notizie:

Sebastiano Caffo

    Liquori, Caffo conquista i mercati esteri e il fatturato cresce

    E' una storia d'impresa quella della famiglia Caffo, distillatori alla quarta generazione. Dalla Sicilia alla Calabria, a Limbadi, in provincia di Vibo Valentia, fino a Udine e al New Jersey. Dalla fine dell '800 a oggi. Originariamente "fecciai", che lavoravano i residui del vino per conto di

    – di Donata Marrazzo

    Distillerie Caffo: dalla Russia all'Albania, dalla Finlandia all'Argentina, il Vecchio Amaro del Capo apre nuovi mercati (e traina anche l'Elisir San Marzano Borsci)

    Primi ordini dalla Russia e dall'Albania, accordi con importatori da Finlandia, Portogallo, Argentina e Colombia: sono alcuni dei nuovi mercati esteri per il Vecchio Amaro del Capo, prodotto di punta delle Distillerie Caffo di Limbadi (Vibo Valentia), l'azienda che dallo scorso 28 giugno ha anche acquisito ufficialmente stabilimento (a Taranto) e brand della Borsci, in particolare il suo Elisir San Marzano, proposto ora anche ai consumatori oltre confine. Il sito di Distillerie Caffo Le n...

    – Adriano Moraglio

    Liquori, Caffo verso proroga per Borsci a Taranto

    Verso il rinnovo il contratto di affidamento temporaneo dell'industria di liquori Borsci di Taranto - produttrice dell'Elisir San Marzano - al gruppo calabrese Caffo specializzato nel settore degli amari. Entrambi sono marchi storici: Borsci esiste dal 1840, Caffo ha più di 100 anni. La proroga è

    – di Domenico Palmiotti

    San Marzano resta al gruppo Caffo, entrambi marchi con storia secolare

    Resta al gruppo calabrese Caffo la gestione dello stabilimento di liquori Borsci di Taranto che produce il noto "Elisir San Marzano". E' stato infatti rinnovato l'accordo tra le due realtà. Caffo, che quest'anno ha festeggiato i cento anni di attività, produce alcolici tra cui "Vecchio Amaro del

    – Domenico Palmiotti

    Caffo: Elisir San Marzano Borsci, un salvataggio e un rilancio dal "sapore" estero - foto e video -

    Sta salvando e rilanciando il brand Elisir San Marzano e l'azienda Borsci. Sul piano occupazionale e su quello commerciale. Ma, in attesa di poter "esercitare in tempi brevi il diritto di prelazione all'acquisto e, di conseguenza, programmare gli investimenti necessari per il rilancio occupazionale e produttivo dello stabilimento di Taranto", lavora decisamente in prospettiva export per il suo "nuovo" liquore. Si tratta del calabrese Gruppo Caffo, che, produttore del famoso Amaro del Capo e di ...

    – Adriano Moraglio

    L'Elisir San Marzano torna sul mercato

    Torna sul mercato l'Elisir San Marzano. Il gruppo Caffo ha ottenuto dall'uffiicio delle Dogane di Taranto, la licenza di produzione dell'Elisir San Marzano, prodotto di punta dell'azienda Borsci che dal 21 ottobre è in gestione all'azienda con sede in Calabria. Una ripartenza produttiva per l'azienda pugliese, ma in un mercato debole e dove gli alcolici sono in forte contrazione. Anche se le festività di Natale sono una boccata d'ossigeno per il comparto. <

    – Emanuele Scarci

    I quattro punti di Canavesio

    «La prima cosa che farei se venissi eletto? A Santa Margherita Ligure direi: "Noi industriali ci impegniamo. A fare"». Così Davide Canavesio, 39enne presidente

    – di Franco Sarcina

1-10 di 13 risultati