Ultime notizie:

SEAT

    Auto, dalle utilitarie ai camper ecco i modelli incentivati o tassati

    Alla fine, per i modelli più diffusi non cambierà moltissimo: la sovrattassa sull'acquisto, se ci sarà, non supererà i 500 euro. Una cifra che potrà essere riassorbita con gli sconti del concessionario. Ma per i modelli elettrici e per una parte degli ibridi possono arrivare incentivi anche

    – di Maurizio Caprino

    Auto ibride anche ricaricabili per l'era del «post turbodiesel»

    E sempre del gruppo Vw Audi ha annunciato la gamma e-tron che comprende sia ibride plug-in che elettriche, Seat ha annunciato che la prima plug-in sarà a marchio Cupra e addirittura un marchio che delle prestazioni ha fatto il suo must come Porsche ha introdotto Panamera e Cayenne con tecnologia ibrido plug-in.

    – di Giulia Paganoni

    L'elettrizzante rivoluzione della mobilità ecologica

    Sono molto di moda, fino al punto che ci credono case automobilistiche come Ford, che ha acquistato l’operatore americano di sharing Spin, e Seat che ha svelato un modello con Segway.

    – di Mario Cianflone

    Così Seat progetta la mobilità del futuro

    I dati presentati da Seat allo Smart City Expo World Congress 2018 di Barcellona sono eclatanti: tra gli under 30 il numero di possessori di auto è decresciuto del 20% e l’età media per l’acquisto di un nuovo modello è passato da 33 a... «Seat - spiega il presidente Luca de Meo - uole essere un player rilevante nella definizione della mobilità del futuro. ...sui futuri modelli Seat possano essere introdotti 3 dei 17 assistenti di sicurezza della Cristobal 5G”, spiega de Meo.

    – di Luca Figini

    Seat lancia il monopattino elettrico insieme a Segway (ma in Italia è vietato usarlo)

    I dati raccolti da Seat parlano chiaro: tra i giovani moderni under 30 il numero di possessori di auto è decresciuto nel tempo del 20% e l'età media per l'acquisto di un nuovo modello è passato da 33 anni a 38 anni. ... Seat ha scelto la città natale per presentare ciò che definisce come le soluzioni “che contribuiranno a migliorare il futuro della mobilità urbana”. ...e che reca la S di Seat in bella vista.

    – di Luca Figini

    De Bona Venezia, crescita ambiziosa per linee esterne

    «Un sogno», ha dichiarato alla stampa Gaetano De Bona, perché realizza il suo desiderio di assicurare un marchio premium al gruppo, fin dalla sua fondazione, concentrato sui marchi consumer (soprattutto Fca, Kia, Opel, Seat, VW).

    – di Nicola Giardino

1-10 di 1298 risultati