Ultime notizie:

Sciences-Po

    Una Politica alimentare comune per la riforma agricola dell'Europa

    L'Europa perde 970 milioni di tonnellate di suolo ogni anno per l'erosione e già oggi la riduzione della biodiversità sta mettendo a repentaglio l'impollinazione di molte colture alimentari. A livello globale, i sistemi agricoli sono all'origine del 27% delle emissioni di gas serra e l'agricoltura

    – di Elena Comelli

    Imparare da un'auto-analisi

    Ho imparato è un titolo felice. Cauterizza, in una narrativa di auto-analisi più che di sola enunciazione politica, la ferita del brusco cambio della guardia a Palazzo Chigi nel 2014. Enrico Letta, con questo volume che rivendica un modo diverso di declinare la radicalità del pensiero rispetto alla

    – di Alberto Orioli

    Pisani-Ferry: perché la Francia non violerà le regole sul deficit

    Un anno fa, a Milano, l'incontro con Jean Pisani-Ferry, uno dei più noti e importanti economisti francesi, si era tradotto in una bella e approfondita discussione sulle prospettive di riforma dell'Eurozona. Francia e Germania, disse al Sole 24 Ore in quell'occasione, avrebbero dovuto compiere una

    – di Attilio Geroni

    Gilet gialli, Brexit, Andalusia: perché la mano di Bannon non è decisiva

    Il lunedì di dicembre in cui a Londra la premier Theresa May è costretta ad ammettere che dopo mesi di negoziati, Brexit non è ancora una soluzione ma il dirupo verso una crisi di governo (il suo), e il presidente Emmanuel Macron decide di parlare ai francesi dopo un'altra prova di forza dei Gilet

    – di Angela Manganaro

    Il declino della sinistra in Europa: persi 16 milioni di voti in 7 anni

    Grün ist das neue Rot, il verde è il nuovo rosso. Il gioco di parole scelto dal quotidiano tedesco Bild per le elezioni bavaresi riesce a riassumere, in un colpo solo, due momenti di rottura per la politica tedesca: l'exploit dei Verdi e il tracollo della Sozialdemokratische Partei Deutschlands, il

    – di Alberto Magnani

    Verso nuove geografie del lavoro nelle città mondializzate

    Nell'articolo pubblicato su CityLab, lo studioso americano Richard Florida prende in esame alcune professioni, evidenziandone in particolare l'inadeguatezza dei salari, che non permettono ai lavoratori di sostenere i costi della vita troppo alti delle megacities americane. La conseguenza - annota Florida - è la progressiva "scomparsa" di professioni come, ad esempio, quelli legati all'edilizia abitativa, al trasporto di merci, all'amministrazione e all'elaborazione delle transazioni, al telelavo...

    – ADAPT

    #FuoriCernobbio con Enrico Letta: Europa, Ricerca e Internazionalizzazione

    Con il Presidente Enrico Letta inizia #FuoriCernobbio: una raccolta di riflessioni sull'economia, sull'impresa e sull'innovazione, maturate dialogando insieme ad alcuni dei partecipanti alla tre giorni organizzata da The European House Ambrosetti presso Villa d'Este. Proporrò questi pezzi nel corso delle prossime settimane, in esclusiva per i lettori del Blog Nòva FuoriClasse. Ho incontrato Enrico Letta poco prima della tavola rotonda sull'Europa da lui coordinata. Questo panel, intitolato "Way...

    – Alberto Di Minin

    L'affaire Benalla getta una ombra su Emmanuel Macron; e forse anche sull'ENA

    E' audace trarre da una vicenda isolata una lezione più generale, ma a costo di prendere alcuni rischi vi sono circostanze in cui vale la pena seguire il proprio istinto. La vicenda Benalla che sta tenendo banco in questi giorni a Parigi riflette per certi versi la deriva autoreferenziale di una fetta piccola, ma influente dell'establishment francese: i diplomati dell'Ecole Nationale d'Administration (ENA). Mi spiegherò meglio più avanti. Ora ricorderò a grandi linee l'affaire. Alexandre Benalla...

    – Beda Romano

    Il multilateralismo è finito?

    Nella fase immediatamente successiva alla sua elezione alla presidenza degli Stati Uniti, ci si era giustamente domandati se Donald Trump si sarebbe rivelato «tutto fumo e niente arrosto» una volta assunta la carica. Per varie ragioni, molti erano convinti che la sua personalità e le sue

    – di Zaki Laïdi

1-10 di 113 risultati