Ultime notizie:

Saul Bellow

    La nuova giovinezza di Cortina, tra i Mondiali 2021 e la candidatura alle Olimpiadi 2026

    La perla delle Dolomiti vive oggi una nuova giovinezza. A Cortina d'Ampezzo si respira infatti un'aria frizzante. Non solo perché le abbondanti nevicate degli ultimi giorni hanno finalmente dato la spinta a una stagione invernale in grande stile, ma soprattutto per l'entusiasmo che si respira nella

    – di Giambattista Marchetto

    Perché scrivere? In libreria gli scritti critici di Philip Roth

    Le scritture critiche dei narratori sono sempre benvenute. Ci informano sui libri che hanno amato, sulle loro abitudini professionali, sulla loro vita, e talvolta ci permettono perfino una comprensione più sicura delle loro invenzioni. Ma c'è anche un altro elemento, una garanzia. Il narratore che

    – di Nicola Gardini

    Frieze Masters: vendite e qualità

    Frieze Masters, giunta alla sesta edizione, ha aperto le porte in preview su invito il 4 ottobre mattina alle 11, ed è visitabile dal pubblico dal 5 al 8 ottobre. Ormai sempre più affollata e apprezzata, al punto da rappresentare spesso e sempre di più la prima scelta durante la preview in

    – di Sara Dolfi Agostini

    Frieze Masters: vendite e qualità

    Frieze Masters, giunta alla sesta edizione, ha aperto le porte in preview su invito il 4 ottobre mattina alle 11, ed è visitabile dal pubblico dal 5 al 8 ottobre. Ormai sempre più affollata e apprezzata, al punto da rappresentare spesso e sempre di più la prima scelta durante la preview in

    – di Sara Dolfi Agostini

    Ue, l'austerità non è l'unica bussola

    La Brexit è stata una sveglia salutare. Ci ha insegnato qualcosa che non sapevamo, o che evitiamo di riconoscere: i sostegni dei nostri legami più preziosi devono essere costantemente rinnovati, nutritiStiamo vivendo una difficile transizione. L'instabilità geopolitica è ancora presente, ma il

    – di Paolo Gentiloni

    Convivenze forzate di donne e appendiciti

    Premio Malaparte a Elizabeth Strout, scrittrice newyorkese nata a Portland, nel Maine, dove ha ambientato molte delle sue storie. Il premio, alla XIX edizione, le è stato assegnato in particolare per il suo ultimo libro, "Mi chiamo Lucy Barton", pubblicato in Italia da Einaudi. Ma, per uno strano

    – di Vera Viola

    I lettori forti non sanno leggere

    Quando ci piace qualcosa, cerchiamo di impararla meglio. E' ovvio nel caso delle attività manuali, pratiche: lo sport, la cucina, il fai da te. Leggere forse non è un'attività pratica, ma è indubitabile che spetti al lettore ricostruire la scatola di componenti che è il libro, e che quindi il

    – Francesco Pacifico

    Magnetico autodidatta

    Saul Bellow (1915-2005) è stato lo scrittore più attraente della sua generazione: il suo ingresso nella società letteraria è stato così registrato da Ann Birst Kazin, la moglie di Alfred: «Uno splendore, la perfetta incarnazione del bel giovane ebreo intellettuale». Occhi a mandorla, sguardo

    – Mario Andreose

    Il Grande Romanzo Americano in 24 volumi

    Nathaniel Hawthorne, La lettera scarlatta (1850). Dopo una serie di racconti emblematici (A come allegoria), uno scrittore di mezza età (A come autore) esordisce nel romanzo con una storia sulla relazione tra una donna sposata e un uomo di chiesa (A come adulterio), con tanto di figliola. Analisi

    – Marco Rossari

    Il romanzo civile di Jonathan Franzen

    Le ragazze americane non sono tutte hipster. Esiste ancora, nell'immaginario americano e in quello occidentale, un tipo di giovane che vale la pena raccontare anche se non ha la frangetta né una band né un trust fund con cui i genitori la mantengono mentre fa la bella vita nei quartieri

    – di Francesco Pacifico

1-10 di 42 risultati