Ultime notizie:

Saper

    Voto dottor House

    Dopo il Covid-19 nulla sarà più come prima nemmeno le elezioni. L'attuale classe politica, in Italia ma anche nel mondo, ha dimostrato di non avere nei cassetti la busta da aprire in caso di emergenza. Così ha reinventato sul momento protocolli anti-epidemici in circolazione almeno dai tempi della guerra di Crimea

    – di Anna Zafesova

    dopo.edu

    E' cominciata la Fase 2 e le preoccupazioni dall'ambito sanitario si riversano ora principalmente all'ambito economico. Al di là delle divagazioni letterarie sul "cambierà tutto", "saremo tutti più buoni", "riscopriremo una nuova semplicità", l'unica certezza è che nelle Fase 2 e nelle successive saremo tutti, come Paese, più poveri, con meno PIL, meno occupati, meno imprese. Crisi normale e comune a tutti i paesi, come lo è stata la pandemia, ma il recupero da questa depressione economica può ...

    – Paolo Manfredi

    Padova, nasce il "Catalogo delle perdite e dei ritrovamenti in tempi di Covid-19"

    Ci sono le voci di medici, psicologi, politologi, geografi, astronomi, antropologi, scrittori, rabbini, monaci cattolici e tibetani, rianimatori, drammaturghi, attori, immunologi, giornalisti, neuropsicologi, filosofi, oncologi, teologi, sociologi, critici cinematografici e critici d'arte. Diversi punti di vista da cui lo sguardo umano parte, per affrontare lo stesso problema, e offrire opportunità inattese di ispirazione per trovare soluzioni al dopo pandemia Se una metafora può essere scelta...

    – Barbara Ganz

    Le boutique fanno rete e aprono all'apporto di altri professionisti

    La domanda di consulenza su più fronti che è arrivata in questi mesi di emergenza sanitaria dalle aziende ha spinto gli studi degli avvocati giuslavoristi a rafforzare le partnership con altri studi e con altri profili professionali. Anche le boutique specializzate in diritto del lavoro formate da

    – di V.Me.

    Più che un'amicizia un ballo in maschera

    Riecheggia quasi le note di un ballo in maschera in cui il narratore senza nome danza da solo e, in tutti i ruoli, l'esordio di Giovanni Bitetto, Scavare. Un lungo monologo che è un'educazione sentimentale dalla dialettica fluida, dove l'io narrante, ondivago e poco credibile, si nasconde e

    – di Stefano Biolchini

1-10 di 5059 risultati