Ultime notizie:

San Marzano

    Le Osterie d'Italia che fanno la storia della nostra tradizione

    Piatti semplici, a un prezzo contenuto, in un ambiente informale. E' questa la formula del mangiar bene all'italiana offerta dalle trattorie recensite nella guida Slow Food fin dal 1990. E sono 60, sparse in tutte le regioni, quelle che hanno resistito nel tempo come Cacciatori a Cartosio, meta dei buongustai in Piemonte

    – di Fernanda Roggero

    081 a Melegnano: la vera pizza napoletana abita qui

    Il luogo comune sul pesce (il pesce pi fresco? si mangia a Milano) rischia di valere anche per uno dei must alimentari del Paese: la pizza. Ormai molti maestri pizzaioli napoletani hanno la loro succursale (di successo) nel capoluogo lombardo e quasi non si contano pi le varianti gourmet del disco di pasta pi amato al mondo. Dopo che Dry ha meritoriamente aperto la strada, sono seguite aperture a raffica, una delle ultime la versione raffinata - e al vapore - dello stellato Massimiliano Alajm...

    – Fernanda Roggero

    Manco a dirlo...Amatriciana

    ll sugo all'amatriciana, nato come racconta la tradizione (e il nome) ad Amatrice, paese di 2.500 abitanti in provincia di Rieti e sconvolto da un terribile terremoto nell'estate del 2016, sostanzialmente un classico della cucina romana. Il sugo all'Amatriciana allo stesso tempo una variazione

    Giovanna, la terra, la mamma, Corbella

    Caro Diario, come ti ho gi raccontato Giovanna Voria l'ho conosciuta una bellissima sera di Maggio da Michele Croccia a La Pietra Azzurra. Tante persone belle del Cilento che fanno cose belle in Cilento, alcune le puoi vedere nella bella foto di Toni Isabella, che nonostante la stanchezza e anche la salute che non era proprio il massimo mi hanno fatto trascorrere una serata davvero indimenticabile. La fortuna ha voluto che Giovanna e io capitassimo a tavola uno di fronte all'altra, e lo sai com...

    – Vincenzo Moretti

    Liquori, Caffo conquista i mercati esteri e il fatturato cresce

    E' una storia d'impresa quella della famiglia Caffo, distillatori alla quarta generazione. Dalla Sicilia alla Calabria, a Limbadi, in provincia di Vibo Valentia, fino a Udine e al New Jersey. Dalla fine dell '800 a oggi. Originariamente "fecciai", che lavoravano i residui del vino per conto di

    – di Donata Marrazzo

1-10 di 113 risultati