Ultime notizie:

San Marco

    Storie di panettieri: dalla laurea in Bocconi alle mani in pasta con i grani antichi

    Uno è Antonio Cera, 39 anni, di San Marco in Lamis, in provincia di Foggia. ... Oggi spedisce circa la metà del pane prodotto, l'altra metà la vende nel forno di San Marco in Lamis. ... «A San Marco calano sia gli abitanti, sia il reddito», spiega il fornaio economista, come Cera è stato ribattezzato, «già ora i clienti vengono anche da fuori.

    – di Alessandro Marzo Magno

    Mantegna e Bellini, due geni a confronto

    Mantegna, figlio di un falegname, era un talento precoce, un vero enfant prodige: un quadro in mostra nella prima sala, “San Marco Evangelista”, dimostra di cosa fosse capace a 17 anni.

    – di Nicol Degli Innocenti

    Sostenere l'arte paga, Rigoni di Asiago: Così la fontana barocca di Palazzo Venezia è tornata all'antico splendore

    Non molti di loro, però, sanno del giardino che il Palazzo nasconde e condivide con l'adiacente basilica di San Marco: aiuole di verde, fiori, magnolie stellate e rare palme dell'800 a fare da corona alla vasca ellittica dedicata a San Gaetano Thiene con putti, conchiglie e pesci in travertino dalle cui bocche sgorgano zampilli d'acqua.

    – Nicola Dante Basile

    Nel mare non c'è più pesce? Mangiamo le meduse

    Ci hanno provato a Trieste, all'Antico caffè San Marco e, diciamolo subito, è stato un successone. ... Le ha consegnate allo chef del caffè San Marco, Matija Antolović, originario dei dintorni di Isola d'Istria, incidentalmente biologo marino pure lui («Si tratta in ogni caso di aprire pesci», scherza). ... Al caffè San Marco c'erano una settantina di ospiti, «alla fine sono rimasti tutti contentissimi», precisa Alexandros Delithanassis, il titolare. ...chi era venuto al San Marco, ci era...

    – di Alessandro Marzo Magno

    Viaggio mistico a Seminara

    La Madonna degli Angeli di Antonello Gagini nella chiesa di San Marco Evangelista.

    – di Donata Marrazzo

    Contro il turismo delle ciabatte. Breve libello sull'estetica del viaggio

    Preso singolarmente il turista “ciabattone” - per dirla con le parole usate da Flavio Briatore - non sarebbe così dannoso, ma moltiplicato per mille diventa un abuso ambulante, uno sfregio estetico altrettanto disturbante di quello causato dalle grandi navi da crociera che sovrastano piazza San Marco.

    – di Antonio Armano

1-10 di 1057 risultati