Ultime notizie:

San Bonifacio

    Dai ristoranti stellati a Fico, ecco chi riapre questa settimana

    Veneto: Altissimo Casin del Gamba, Arzignano Damini Macelleria & Affini, Asiago La Tana Gourmet, Asiago Stube Gourmet, Barbarano Vicentino Aqua Crua, Borgoricco Storie d'Amore, Lonigo La Peca, Lughetto Antica Osteria Cera, Pieve d'Alpago Dolada, Puos d'Alpago Locanda San Lorenzo, San Bonifacio Degusto Cuisine, Schio Spinechile, Verona Osteria la Fontanina.

    – di Luisanna Benfatto

    L'azienda veronese compie 30 anni e festeggia finanziando 30 borse di studio

    Il gruppo Midac Batteries Spa festeggia i suoi primi 30 anni di vita e lo fa guardando al futuro. L'azienda di Soave, che nel 2018 ha superato la soglia dei 200 milioni di euro di fatturato consolidato e chiuso il 2019 sempre con il segno più, ha celebrato il trentennale dalla fondazione con una festa dedicata ai quasi 600 dipendenti del Gruppo in fiera a Verona e soprattutto "regalandosi" un nuovo capannone di 10mila metri quadri dedicato esclusivamente alla produzione delle batterie al litio. ...

    – Barbara Ganz

    La nuova geografia della pizza: Caserta, Verona e Milano le mete da scoprire

    Fermo restando il valore della tradizione e la centralità culturale di Napoli, anche gli orizzonti geografici del simbolo gastronomico dell'italianità si sono ampliati. Ecco i posti da scoprire per nuove interpretazioni della pizza, sempre più gourmet

    – di Federico De Cesare Viola

    Il paradosso delle aziende con esuberi al fianco di quelle che non trovano personale

    Nel primo trimestre 2019 sono state 49 in Veneto le comunicazioni di avvio delle procedure di crisi aziendale; erano state 57 nello stesso periodo del 2018, ma il numero di lavoratori coinvolti è in aumento, da 1.408 a 1.549, perché aumenta la dimensione delle aziende coinvolte. Una mappatura aggiornata a luglio 2019 e curata dall'osservatorio Cisl del Friuli VG fotografa invece 67 aziende coinvolte da percorsi di crisi, con 5.851 addetti sotto ammortizzatore sociale o già sottoposti a procedura...

    – Barbara Ganz

    La volata dell'eterno Rebellin sul Monte Sirino

    Il Monte Sirino non è solo una delle principali vette dell'Appennino meridionale e della Basilicata ma è stato anche teatro di alcune imprese del Giro d'Italia. Tra queste spicca nel 1996 quella di Davide Rebellin, che vinse dopo una lunghissima volata su Pavel Tonkov e conquistò la maglia rosa,

    Savoini e i legami con i sovranisti putiniani nella black list della Ue

    Da anni sembra tenere le file dei rapporti con la Russia di Putin. Gianluca Savoini, però, non ci sta a passare per il "faccendiere" della Lega, pronto a trattare con una potenza estera per finanziare il Carroccio. Eppure l'audio pubblicato dal sito statunitense BuzzFeed dimostrerebbe il contrario. L'intervista di Salvini alla tv legata al governo russo

    – di Ivan Cimmarusti

    Premio Laudemio, Sadler conquista la giuria con il Pancotto

    Laudemio compie trent'anni e incorona Claudio Sadler come miglior interprete dell'olio di alta qualità per il 2018. Si è svolta, infatti, lunedì 21 gennaio la serata conclusiva della seconda edizione del Premio Laudemio presso Savini Ristorante, in Galleria a Milano, chec ha visto trionfare lo chef

    – di Maria Teresa Manuelli

    Agile e veloce: tre persone per l'Unità anti crisi aziendali del Veneto - Dal 2012 sono 197 quelle affrontate

    Una struttura snella - tre persone - e flessibile, in grado di intercettare velocemente le situazioni di difficoltà e di fare da collegamento fra uffici regionali e nazionali a vario titolo competenti. La Regione Veneto, tramite l'agenzia Veneto Lavoro, nel 2012 ha reso operativa l'Unità di Crisi aziendali, settoriali e territoriali, nata «quando è stato chiaro a tutti che la crisi del 2008 non sarebbe passata come era venuta, e che limitarsi a congelare i posti di lavoro in pericolo con gli am...

    – Barbara Ganz

    Le aziende salvate dai dipendenti in Veneto hanno un tasso di sopravvivenza del 100%: sette storie (e la mappa) di workers buy out

    Poco meno di un mese fa - era il 21 novembre - ha preso il via ufficialmente l'attività della cooperativa Centro Moda Polesano di Stienta (Rovigo), il settimo workers buyout accompagnato nel percorso da Legacoop Veneto e primo nato tutto al femminile. La nuova cooperativa - che ha sede in viale dell'Artigianato 51b e resta attiva nel settore dell'alta moda - è nata in seguito alla crisi della Cooperativa Polesana Abbigliamento (Capa) grazie alla volontà di 22 ex lavoratrici destinate alla disocc...

    – Barbara Ganz

1-10 di 61 risultati