Ultime notizie:

Salviati

    A Firenze il Mibac acquista la Chiesa di San Procolo

    Acquisto a titolo di prelazione dalla famiglia Salviati per poco più un milione di euro. L'edificio già vincolato nel 1991 sarà restituito alla pubblica fruizione con le opere incluse. Il Museo del Bargello disporrà dei nuovi spazi

    – di Marilena Pirrelli

    Ritorno a Palazzo Grimani

    Nel 1981 il Ministero dei Beni e della attività culturali acquistò Palazzo Grimani presso Santa Maria Formosa a Venezia e avviò un complesso e importante restauro che si concluse nel 2008. Poi, dal 2015, il palazzo divenne una delle sedi del Polo Museale veneto. Questo edificio rappresenta per la

    – di Marco Carminati

    Mostre, fiori protagonisti a Villa Carlotta

    C'è chi dice che le sculture più belle del mondo non si trovino nei musei, ma siano gli alberi dei parchi botanici. Come dargli torto? Tuttavia c'è un posto al mondo, ed è Villa Carlotta di Tremezzo, sul ramo occidentale del Lago di Como, dove la gara tra arte e natura si fa serrata. E non soltanto

    – di Marina Mojana

    Un Rinascimento da melodramma

    C'è un delizioso film, Camera con vista, che James Ivory ha tratto dal romanzo di Forster. Esprime molto bene, fra l'altro, il complesso rapporto, di fascinazione e di paura, che lega l'Inghilterra all'Italia, qui presente nella sua città esemplare, Firenze, con le sue opere d'arte e le sue

    – di Lina Bolzoni

    Il Comune fa cassa con le tombe: Venezia aggiudica la prima asta a un manager francese per 350mila euro (e ora le prossime)

    La commissione del bando di asta pubblica per la concessione di aree e dei manufatti sepolcrali, in uso novantanovennale, siti nel cimitero di San Michele in Isola, ha comunicato l'esito della procedura attestando che la tomba dell'ex famiglia Salviati è stata assegnata al francese Dominique Vacher, direttore generale della casa farmaceutica Laboratoires Genevrier Sas, il quale ha offerto 350.153,48 euro superando di quasi 35mila euro l'offerta base d'asta di 315.453,58 euro. " Venezia è raccon...

    – Barbara Ganz

    Luxury food tourism: a Nelson Chang piace il pluristellato Enrico Bartolini, dopo il Glam di Venezia il Sant'Uffizio in Piemonte

    Nelson Chang è uno degli uomini più ricchi di Taiwan. Costuzioni, cemento, immobiliare e turismo con una catena di alberghi di lusso presente anche nella Repubblica cinese. Insieme con la moglie che fa parte della potente famiglia Koo, ha investito massicciamente in Italia nel settore turistico rilevando varie proprietà per una spesa superiore ai 200 milioni di euro.  La catena italiana si chiama Ldc che sta per Luxury, dream e culture. Gli alberghi sono in Piemonte (Relais Sant'Uffizio), in Umb...

    – Vincenzo Chierchia

    Il giovane Medici infilzato dai Pazzi

    Alla fine, ha naturalmente vinto lui. Il bel Giuliano, chi sennò? E se l'è pure meritato. Ben saldo in sella, coraggioso, con quel suo fisico aitante, il più giovane dei due Medici sembra avere il mondo in mano. Per una volta, è riuscito a rubare la scena al fratello Lorenzo - più anziano, più

    – di Giulio Busi

    Albereta e Pepe candidati ideali per la Reggia di Capodimonte a Napoli: bando gourmet Mibact per il forno della prima Pizza Margherita

    La posizione è magnifica, domina dall'alto tutta la città di Napoli. Il contesto è sublime, tra la Reggia borbonica (foto di Giuseppe Salviati), i giardini, il Bosco e le strutture storiche nel Bosco, oggetto del bando che il ministero beni culturali e turismo (Mibact) ha lanciato.  Si legge nel bando: il Real Bosco di Capodimonte, nato come sito di caccia per iniziativa di Carlo III di Borbone, è un complesso urbanistico che si estende su una superficie di 134 ettari di grandissimo interesse st...

    – Vincenzo Chierchia

1-10 di 64 risultati