Ultime notizie:

Salvatore Torrisi

    Rosatellum, verso 5 fiducie. Lo scontro si sposta in piazza

    Lo scontro sulla legge elettorale si sposta in piazza. Alla vigilia dell'approdo nell'aula del Senato, i partiti che si oppongono al Rostaellum - M5s, Mdp, Si - hanno abbandonato la commissione Affari costituzionali dove si stavano votando gli emendamenti, per prepararsi a manifestare. Oggi

    – di Barbara Fiammeri

    Legge elettorale, la Commissione del Senato approva il Rosatellum 2.0

    La Commissione affari costituzionali del Senato ha approvato il Rosatellum 2.0 dando il mandato al relatore, il presidente Salvatore Torrisi. Dopo l'uscita dei senatori di Mdp, M5s e Si tutti i loro emendamenti sono decaduti e la seduta si è conclusa rapidamente. Domani alle 11 è prevista la seduta

    Legge elettorale, presentati 179 emendamenti in commissione

    Sono 179 gli emendamenti alla legge elettorale presentati al Senato. Lo ha riferito il presidente della Commissione e relatore Salvatore Torrisi. «Ci sono emendamenti di M5s, di Mdp, del Misto, di Gal - ha aggiunto - e qualcuno anche da parte di deputati del Pd e della Lega». Il termine per il

    Rosatellum, al via esame in Commissione. Di Maio (M5s): «Di tutto per fermarlo»

    La nuova legge elettorale approvata la scorsa settimana dalla Camera, il cosiddetto Rosatellum, approda oggi in Senato, con l'inizio dell'esame, questo pomeriggio, da parte della commissione Affari costituzionali. Sembra probabile che, come già avvenuto alla Camera, il Governo ricorrerà alla

    – di Andrea Gagliardi

    Riforma elettorale, verso passaggio sprint al Senato

    "Archiviato", grazie ai tre voti di fiducia sugli articoli chiave, il passaggio alla Camera (375 sì e 215 no nella votazione finale: a favore, oltre alla maggioranza, anche Fi, Lega Nord, Ala-Sc e Dit), la riforma della legge elettorale ribattezzata "Rosatellum-bis" è ora all'attenzione del Senato,

    – di Vittorio Nuti

    Vitalizio day, ne ha diritto il 100% degli M5S e il 66% dei parlamentari Pd

    Dopo mesi e mesi di polemiche è arrivato il giorno "X" dei vitalizi: da oggi 608 parlamentari avranno diritto a una pensione di circa 1000 euro che potranno incassare, se non saranno rieletti, a 65 anni. Non si tratta, quindi, di vitalizi ma di una pensione sulla quale il M5S ha innescato sin dalla

    – di Mariolina Sesto

    Ius soli, all'ultimo miglio in Senato. Ecco le regole negli altri Paesi Ue

    Il disegno di legge sullo ius soli è tornato oggi in aula al Senato per cercare di percorrere a tappe forzate l'ultimo miglio che lo separa dalla fine della legislatura dopo essere stato bloccato per mesi in Commissione affari costituzionali. Ed è subito bagarre. Dentro e fuori Palazzo Madama con

    – di Marta Paris

1-10 di 44 risultati