Ultime notizie:

Salvatore Settis

    Un angelo in mezzo alla Tempesta

    Quarant'anni sono passati da quando usciva per Einaudi la prima edizione del mio La «Tempesta» interpretata. Giorgione, i committenti, il soggetto (1978). Nella mia intenzione, la parola «interpretata» del titolo non voleva sbandierare un'interpretazione, la mia, da sfoggiare come certa e

    – di Salvatore Settis

    Le "Pietà" di Michelangelo e la metamorfosi del Vesperbild

    Scaturita da un'idea di Salvatore Settis e curata da Antonio Mazzotta e Claudio Salsi con Agostino Allegri e Giovanna Mori, Vesperbild. Alle origini delle "Pietà" di Michelangelo è una mostra da non perdere, per la bellezza delle opere e per la limpidezza del suo messaggio, capace di parlare a ogni

    – di Ada Masoero

    Il fondamentale ruolo della città nel catalogo de Il Polifilo

    Non ho mai conosciuto di persona Alberto Vigevani; e, per quanti sforzi abbia fatto, sono riuscito a recuperare solo per frammenti la breve corrispondenza che con lui ho avuto nel 1994-95, quando mi chiese di scrivere un saggio introduttivo all'opera di Giovanni Battista Mercati, Alcune vedute et

    – di Salvatore Settis

    Traiano il Migliore ci lascia di stucco

    Una mostra su un antico sovrano allestita in un edificio da lui stesso costruito duemila anni fa ma ancora in uso: non sono molte le città che possano permettersi un tal lusso. Forse, anzi, ce n'è una sola: Roma. Ed è qui che, negli straordinari spazi dei Mercati di Traiano, si può vedere (fino al

    – di Salvatore Settis

    Week end lungo a Milano sotto il segno dell'architettura

    Vi consiglio Milano e l'Arch Week, per trascorrere nel capoluogo meneghino un week end lungo con architettura e design. Di seguito le indicazioni e la nota sulla manifestazione. Https://www.milanoarchweek.eu/ Da mercoledì 23 a domenica 27 maggio torna Milano Arch Week, la settimana di eventi dedicati all'architettura e al futuro delle città, con la direzione artistica di Stefano Boeri. La manifestazione è promossa dal Comune di Milano, dal Politecnico di Milano e dalla Triennale di Milano, in c...

    – Vincenzo Chierchia

    Tristi verità di provincia

    Per molti anni ho tenuto l'edizione completa delle opere di Paolo Volponi, curata da Emanuele Zinato per Einaudi, sulla mia scrivania. Mi arrampicavo sulla prosa ardua, visionaria, cogitativa e poetica di uno scrittore di cui sentivo appartenermi i temi e quella lacerazione, tutta italiana, fra una

    – di Alessandra Sarchi

    L'eredità giuridica, politica e civile di Stefano Rodotà

    Si tiene a Torino in questi giorni (15-19 marzo) Legacy una manifestazione di quattro giornate dedicata al lascito politico ed intellettuale di Stefano Rodotà. Questo primo festival della memoria del grande giurista, intellettuale e uomo politico mancato la scorsa estate si suddivide in due parti:

    – di Ugo Mattei

    La storia staziona a Termini

    «Roma è come qualcuno che si guadagna da vivere mostrando ai turisti il cadavere della nonna»: così James Joyce in una lettera al fratello (1906). Non sono solo i malumori di un irlandese di passaggio: pochi anni dopo (1913), Giovanni Papini inveiva contro gli italiani «bidelli di sale mortuarie e

    – di Salvatore Settis

    Monocromi sì, ma di tutti i colori

    Di mostre se ne aprono cento al giorno, ma non capita mai che chi le visita vi entri come spettatore e ne esca come "oggetto" e protagonista, egli stesso, della mostra che sta finendo di vedere. Mai, o quasi. Questa inedita metamorfosi da osservatore a osservato è infatti la sorprendente esperienza

    – di Salvatore Settis

    La Sicilia fa piazza pulita

    Piazze di Sicilia, piazze d'Italia. Spazi talora di miracolosa bellezza, intrisi di memoria storica, di creatività e di vita civile. Chiese, palazzi, statue, fontane, strade che si diramano come arterie da un cuore: la piazza italiana nasce, si trasfigura e si offre allo sguardo intrecciando la

    – Salvatore Settis

1-10 di 177 risultati