Ultime notizie:

Salvatore Padula

    La manovra risponda al disagio dei commercialisti

    Proprio il fisco - con la ridda di ipotesi sul via vai di nuove tasse, aliquote Iva variabili in base alla modalità di pagamento, bonus che tornano e altri che sfumano, regimi agevolati che cambiano pelle - diventa uno degli ambiti dove si dovrà misurare la "discontinuità" del nuovo esecutivo giallorosso rispetto al precedente a trazione leghista. Ma non sarà semplice

    – di Salvatore Padula

    Lotta all'evasione, più armi con un unico target: la tracciabilità

    C'è una (piccola) eredità, in chiave contrasto all'evasione, che il vecchio governo Conte ha lasciato al nuovo governo Conte. Non grandi piani, non strategie rivoluzionarie. Piuttosto alcuni progetti concreti ai quali l'amministrazione, sia l'Agenzia sia la Guardia di Finanza, stanno già lavorando.

    – di Salvatore Padula

    Norme certe per rilanciare gli investimenti

    L'ultimo anno, sotto il profilo fiscale, ha lasciato il segno sulle imprese. Pur con la parziale correzione di rotta arrivata con il decreto crescita (tra le altre misure: reintroduzione del superammortamento del 130% dal 1° aprile; progressiva riduzione dell'Ires sugli utili reinvestiti;

    – di Marco Mobili e Salvatore Padula

    Controlli mirati (non il carcere) contro l'illegalità

    Dopo una stagione di condoni e sanatorie di ogni tipo, non è facile tornare a parlare di contrasto dell'evasione. Le linee programmatiche del nuovo governo suggeriscono alcuni indirizzi di massima quali l'inasprimento delle pene, anche detentive, e il rafforzamento della tracciabilità delle

    – di Marco Mobili e Salvatore Padula

    Buste paga più pesanti in tre opzioni

    Ridurre l'Irpef sui redditi medio-bassi. Ampliare gli "80 euro", allargando la platea dei beneficiari e aumentando l'importo del bonus. Limare il cuneo fiscale-contributivo, riducendo la distanza tra la retribuzione complessiva di un lavoratore e il netto che si ritrova in busta paga. Tre strade

    – di Marco Mobili e Salvatore Padula

    Tagli mirati per alleggerire la stessa Irpef

    «Sfoltire le spese fiscali equivale ad aumentare la pressione fiscale». E' questo il mantra che da quasi un decennio - la prima "riflessione" sulla razionalizzazione delle tax expenditures risale al 2010, quando ministro dell'economia era Giulio Tremonti - ha impedito qualsiasi intervento per

    – di Marco Mobili e Salvatore Padula

    Sulle aliquote una manovra «selettiva»

    «Bloccare gli aumenti dell'Iva». Obiettivo chiaro. Anche a tutti i costi? Certo, i numeri sono impietosi - 23,1 miliardi di clausola di salvaguardia per il 2020 e, in caso di rinvio, ben 28,7 per il 2021 - e fanno capire perché la sterilizzazione dei rincari Iva sia considerata una priorità. Ci si

    – di Marco Mobili e Salvatore Padula

1-10 di 353 risultati