Ultime notizie:

Salvatore Lupo

    Banchiere, burocrate, ucciso dalla mafia: l'importanza attuale del caso Notarbartolo

    Lo scorso anno è stato pubblicato un lungo ed importante volume, "Storia del Banco di Sicilia"(1), opera di grande interesse che ripercorre pedissequamente i centoventiquattro anni di storia dell'istituto e, per le sue vicende, di un'intera Regione. Luci e ombre di una banca pubblica, inizialmente anche istituto d'emissione, protagonista nella spinta alla crescita nel secondo dopoguerra, esauritasi insieme alla Prima Repubblica in compagnia di quasi tutto il sistema dell'intervento pubblico nel...

    – Francesco Bruno

    L'Italia non può crescere davvero se il Sud non accelera. Analisi e soluzione

    Nel suo ultimo libro e di Emanuele Felice[3], si può ragionare sul ruolo delle istituzioni politiche ed economiche nel favorire (o nell'ostacolare nel caso delle istituzioni estrattive) i processi di cambiamento in aree storicamente meno prospere. Per fare ciò servirebbe un doppio livello di intervento, centrale e locale, perché sappiamo bene come non sia sufficiente il primo, ma non possiamo pensare che il secondo possa farcela da solo, considerati gli atavici problemi che si porta dietro. Un ...

    – Francesco Bruno

    Strage di Capaci, errori e veleni affossano la rivolta delle coscienze

    Il 3 aprile 2017 un lungo lancio dell'agenzia di stampa Ansa batte questa notizia: «Si è concluso con 11 assoluzioni e cinque condanne il processo, celebrato in abbreviato dal gup Omar Modica, nei confronti di capimafia, gregari ed estortori dei clan mafiosi di Bagheria, Villabate, Ficarazzi,

    – di Roberto Galullo

    La mafia è sconfitta (parola di Mori), la mafia è più viva che mai (parola di Borsellino e Longo): barrate voi la casella giusta (io l'ho fatto da tempo)

    A pochi giorni dall'udienza preliminare del procedimento Gotha - fissata per il 1° marzo di fronte al gup di Reggio Calabria Olga Tarzia - scaturito dalla riunificazione delle inchieste Sistema Reggio, Reghion, Fata Morgana, Mammasantissima e Alchemia, che nei mesi scorsi hanno in minima parte svelato il volto della cupola segreta della 'ndrangheta, mi appare in vero sconcertante quanto ha dichiarato ancora una volta l'ex prefetto Mario Mori. Da una parte sta per debuttare in Calabria un proces...

    – Roberto Galullo

    Perché mai come ora la vita del pm Nino Di Matteo è a rischio: Palermo mai così pericolosa. L'opzione rientro in Dda

    Abituati - come siamo - a guardare al dito che la indica e non alla luna che sovrasta, non può e non deve apparire strano in questa Italia sbrindellata che la vicenda del Pm Nino Di Matteo segua la stessa sorte. Con una decisione assolutamente logica e coerente al suo profilo - vale a dire non accettare il trasferimento nella Dnaa romana solo perché in pericolo di vita e demolire i sospetti di una fuga dalle responsabilità giudiziarie del processo sulla trattativa - Di Matteo ha inevitabilmente...

    – Roberto Galullo

    Trattativa Stato-mafia/3 Dalla Corte d'appello di Firenze tre punti fermi per comprovarne l'esistenza

    Amati lettori, da martedì affronto l'analisi delle motivazioni della sentenza per il boss di mafia Francesco Tagliavia presso la seconda Corte di assise di appello di Firenze, depositata il 20 maggio. Ergastolo venne inflitto il 24 febbraio scorso a Tagliavia per la strage di via dei Georgofili del 27 maggio 1993 (in cui morirono cinque persone e 38 rimasero ferite) nel processo di appello bis. La Cassazione annullò con rinvio una prima sentenza di appello. Per quanto scritto nei giorni scorsi r...

    – Roberto Galullo

    Trattativa Stato-mafia/2 La Corte d'appello di Firenze butta la palla nel campo del Tribunale di Palermo

    Amati lettori, da ieri affronto l'analisi delle motivazioni della sentenza per il boss di mafia Francesco Tagliavia presso la seconda Corte di assise di appello di Firenze, depositata il 20 maggio. Ergastolo venne inflitto il 24 febbraio scorso a Tagliavia per la strage di via dei Georgofili del 27 maggio 1993 (in cui morirono cinque persone e 38 rimasero ferite) nel processo di appello bis. La Cassazione annullò con rinvio una prima sentenza di appello. Per quanto scritto ieri rimando al link a...

    – Roberto Galullo

    Trattativa Stato-mafia/1 In appello i giudici fiorentini danno lustro alle conclusioni raggiunte in primo grado

    Antonio Ingroia, ex pm a Palermo padre putativo dell'indagine sulla trattativa tra Stato e Cosa Nostra e Giovanna Maggiani Chelli, presidente dell'Associazione tra i familiari della strage di via dei Georgofili a Firenze, hanno ben ragione di dire che le sentenze sono tutte uguali ma qualcuna - per i media - è più uguale delle altre. I due si riferivano all'incuria (per usare un eufemismo) con la quale i media (tranne eccezioni) hanno analizzato le motivazioni della sentenza per il boss di mafi...

    – Roberto Galullo

    Salvatore Lupo in Commissione antimafia: la guerra contro la mafia è finita, magari no, no. Mah!

    Il 1° dicembre la Commissione parlamentare antimafia ha avviato le audizioni per tentare di capirne di più sulla degenerazione della cosiddetta "antimafia" e delle sue finte o presunte bandiere, ultimamente ammainate con grave scorno della civiltà e della democrazia. Il 1° dicembre è stato audito Salvatore Lupo, professore ordinario di Storia contemporanea presso l'Università di Palermo. Il professore, con il suo collega giurista Giovanni Fiandaca, ha scritto il libro "La mafia non ha vinto - I...

    – Roberto Galullo

    La trattativa Stato-mafia secondo Salvatore Lupo in Commissione antimafia: una delle tante. Forse una delle troppe

    Il 1° dicembre la Commissione parlamentare antimafia ha avviato le audizioni per tentare di capirne di più sulla degenerazione della cosiddetta "antimafia" e delle sue finte o presunte bandiere, ultimamente ammainate con grave scorno della civiltà e della democrazia. Se il buongiorno si vede dal mattino la Commissione non caverà un ragno dal buco o, se lo caverà, non sarà una vedova nera (latrodectus mactans) ma - nella migliore e più rosea delle ipotesi - una tarantola (lycosa tarantula). Ment...

    – Roberto Galullo

1-10 di 22 risultati