Ultime notizie:

Sailing Capital

    SenseTime, la Cina batte tutti nell'intelligenza artificiale

    Il suo nome è SenseTime e da qualche giorno è la piattaforma di Intelligenza artificiale (Ia) più ricca del mondo. La società creata nel 2014 dal cinese Xiolan Xu, ha ideato una tecnologia per il riconoscimento facciale che è piaciuta così tanto da convincere Alibaba e altri investitori - tra cui

    – di Silvia Pasqualotto