Ultime notizie:

S&D

    Nella partita per il commissario Ue ora Giorgetti più debole. Torna in pista M5S

    Il "no" della Lega alla nuova presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, rischia di condizionare anche la partita del candidato italiano alla carica di commissario, posto per il quale tutte le indicazioni convergevano (fino a ieri) sul nome di Giancarlo Giorgetti sottosegretario alla

    – di Gerardo Pelosi

    Von der Leyen, la Commissione nasce fragile. Decisivi i voti dei Cinque stelle

    Solo 383 voti a favore, nove in più del minimo di 374, contro 327 contrari e 22 astenuti. Ursula von der Leyen incassa la "fiducia" dell'Europarlamento e potrà insediarsi come presidente della Commissione europea, confermando la scelta emersa dalle (svariate) maratone negoziali dei leader europei. Eppure, oltre ai complimenti di circostanza, sono in pochi a festeggiare

    – di Alberto Magnani

    Commissione Ue, la candidata Ursula von der Leyen scarica Selmayr

    Lo ha detto la stessa von der Leyen in un incontro con la presidente del gruppo S&D Iratxe Garcia Perez che poi ha riferito al gruppo, riunito alla vigilia del voto, per decidere quale posizione assumere nei confronti della von der Leyen.

    – di Gi.Ch.

    Nomine Ue, due donne in pole: von der Leyen alla Commissione, Lagarde alla Bce

    Giro di orizzonte tra i leader europei su di un nuovo "pacchetto" di nomine con due donne in prima fila. Si tratta della ministra tedesca alla Difesa Ursula von der Leyen (Ppe) per la guida della Commissione europea e la direttrice del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde alla

    – di Nicola Barone

    L'Italia non può restare all'opposizione in Europa

    Martedì prossimo, con l'insediamento del Parlamento europeo, inizierà un nuovo ciclo politico. In pochi mesi occorrerà nominare il presidente del Parlamento europeo, della Commissione, del Consiglio europeo, oltre che l'Alto Rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Per di

    – di Sergio Fabbrini

    Riusciranno i sovranisti a cambiare le regole economiche europee?

    Gli autori di questo post sono Tammaro Terracciano e Nicolò Fraccaroli. Tammaro è Ph.D. candidate presso lo Swiss Finance Institute di Ginevra. La sua maggiore area di interesse è la macroeconomia internazionale. Nicolò è dottorando in economia presso l'Università di Roma Tor Vergata, ha lavorato presso il dipartimento di Relazioni europee della Banca centrale europea e ha pubblicato con Robert Skidelsky il libro Austerity vs Stimulus. The Political Future of Economic Recovery (2017) -  Il rece...

    – Econopoly

    Ecco perché l'Italia è tagliata fuori dalle decisioni importanti in Europa

    L'Italia non ha alcuna chance nel prossimo futuro di incidere sulle decisioni dell'Unione europea, al contrario della narrazione prevalente in campagna elettorale da parte della Lega di Matteo Salvini, diventata ampiamente il primo partito dopo il voto di domenica scorsa che ha ribaltato gli

    – di Giuseppe Chiellino

1-10 di 199 risultati