Ultime notizie:

Rusada

    Anabolizzanti al whisky e meldonium: come nasce il doping di Stato in Russia

    La squalifica della Russia per quattro anni dallo sport internazionale è l'esito di una lunga storia, tra il tragicomico e il crudele, tra cocktail di anabolizzanti al whisky e morti sospette, che affonda le sue radici nei Giochi Olimpici di Vancouver 2010

    – di Marco Bellinazzo

    Doping, Wada contro Rusada: Russia rischia l'esclusione da Tokyo ed Europei di calcio 2020

    Si saprà il 9 dicembre se l'Agenzia antidoping mondiale permetterà alla Russia di partecipare alle competizioni che si svolgeranno da qui a 4 anni: in pole nel 2020 le Olimpiadi di Tokyo e gli Europei di calcio. Il motivo è sempre lo "stesso"; il doping di Stato che sembra non abbandonare lo ex stato sovietico neppure dopo varie sanzioni comminate (soprattutto in atletica leggera) dal 2014 in avanti

    – di Marcello Frisone

    Olimpiadi: CIO reintegra la Russia

    La Russia è stata reintegrata dal CIO dopo la sospensione per il caso di doping di Stato. Il comitato olimpico russo torna così ad averi pieni poteri dopo che i suoi atleti non risultati positivi hanno partecipato all'edizione di PyeongChang sotto la bandiera neutrale del Comitato Olimpico con la

    – a cura di Datasport

    Doping, Cio bandisce la Russia: niente Olimpiadi invernali

    Doping di Stato: con questa accusa la Russia è stata esclusa dai Giochi invernali del febbraio prossimo a Pyeongchang, in Corea del Sud. E' senza precedenti la decisione del Cio, il Comitato olimpico internazionale, che per la prima volta bandisce un Paese dall'intera manifestazione per doping.

    – di Antonella Scott

    Doping, Russia sospesa per un anno dalla Federazione internazionale di Atletica

    La Russia è stata sospesa dalla Federazione internazionale di atletica. Lo ha reso noto la Bbc, secondo cui il Consiglio della Iaaf ha votato a favore della sospensione con 22 voti a 1. La decisione è stata resa nota durante una conferenza stampa tenuta dal presidente della Iaaf, Sebastian Coe, a