Ultime notizie:

Rural Hub

    Una storia buona come il pane

    #CIP #CAMPDIGRANO #PALIODELGRANO CASELLE IN PITTARI, CILENTO, 9 - 16 LUGLIO 2017 DIARIO 9 Luglio 2017; 10 Luglio 2017; 11 Luglio 2017; 12 Luglio 2017; 13 Luglio 2017; 14 Luglio 2017; 15 Luglio 2017; 16 Luglio 2017; 17 Luglio 2017; 26 Luglio 2017; 21 Agosto 2017; Domenica 9 Luglio 2017 Torna al Diario Caro Diario, questa volta direi di cominciare dalla notizia, eccola: «Caselle in Pittari - Cilento - Italia. Il Palio del Grano e il Campdigrano giungono alla tredicesima edizione. La comunità de...

    – Vincenzo Moretti

    Sud Innovation: storie di cittadinanza attiva e innovazione culturale

    Il collettivo di ricerca Sud Innovation ha da poco inaugurato l'Atlante Nazionale dell'Innovazione Culturale, una mappatura dell'innovazione sociale a base culturale sul territorio italiano. Quando si parla di innovazione sociale, si intende un'azione in grado di beneficiare la collettività

    – di Roberta Capozucca

    Dal Sardex alle piattaforme P2P, le tecnologie connettono i luoghi

    Un ruolo decisivo nella sfida che pongono le aree interne sta nella capacità di creare economie inclusive attraverso l'uso di competenze e infrastrutture tecnologiche. Leggendo i dati dell'Ocse possiamo osservare come l'aumento di produttività connesso alla quarta rivoluzione industriale sia quasi irrilevante se paragonato alle tre precedenti (acqua e vapore per meccanizzare la produzione, elettricità e tecnologia dell'informazione). Questo gap produttivo nasce perché il digitale richiede un p...

    – Paolo Venturi

    Agrogeneration. Il futuro tra terra e innovazione.

    Nella suggestiva cornice dell'Ex Monastero dei Benedettini, oggi sede dell'Università di Catania; mondo accademico, ricerca, politica, ma soprattutto makers, giovani digitali e imprenditori agricoli si sono incontrati per la prima edizione di AgroGeneration. L'incontro tra la saggezza radicata nella storia e nell'antichità della tradizione, le opportunità che la tecnologia è in grado di offrire al futuro dell'agricoltura in continua evoluzione, e il Mediterraneo come punto d'incontro tra popoli ...

    – Sara Roversi

    Le vie della sharing agricolture

    Ghana, autunno 2015. L'innovazione agricola di una delle maggiori economie africane può contare su una tecnologia in più. Gli smartphone. Cosa c'entrano i dispositivi mobile con il potenziamento della filiera agroalimentare? Per farsene un'idea, basta cliccare su Farmerline.org: una piattaforma di sms e messaggistica vocale che raccoglie 200mila agricoltori diretti in quattro paesi del Continente. L'utente si iscrive e riceve sul suo dispositivo informazioni cruciali per l'impresa nei campi, dal...

    – Alberto Magnani

    La Compagnia del Grano

    Il più giovane ha dodici anni, il più vecchio - che poi è il fratello più grande -, diciassette, e fin dal giorno in cui sono arrivato li ho visti darsi da fare di qua e di là come tanti Meriadoc Brandibuck e Peregrino Tuc ne Il Signore degli Anelli, quelli a cui non tocca la parte di Aragorn né di Frodo Baggins, e neanche quella di Gandalf e Samvise Gamgee, e però sono assai importanti lo stesso, della serie «dovrete mandarci a casa legati in un sacco per fermarci». La loro Terra di Mezzo si ch...

    – Vincenzo Moretti

    Rena Festival: un'occasione di crescita collettiva.

    Una volta si costruivano ponti, per collegare luoghi e persone, per aprire nuove frontiere, scoprire nuove culture. Un processo che non è mai stato a costo zero, che spesso è stato inteso non tanto come connessione, piuttosto come dominazione. Oggi la connessione oltre che fisica, è anche virtuale e i ponti costruiti ogni giorno sono infiniti. Ponti che potremmo anche definire con termini più moderni, connessioni, link, che hanno sempre insito il concetto di unire. Le comunità di oggi sono molto...

    – Sara Roversi

    Lavoro narrato 2015

    Saremo davvero in tanti, in Italia e in Europa, la sera del 30 Aprile, a raccontare il lavoro. Il lavoro nostro, quello dei nostri padri, delle nostre madri e dei nostri nonni, quello dei personaggi dei racconti, dei romanzi, delle canzoni, dei fumetti, dei film che più abbiamo amato, quello delle nostre terre e quello delle terre che ci erano straniere e poi sono diventate nostre, perché anche questo siamo stati, con poca o tanta nostalgia, un popolo di migranti, ed è bene non dimenticarlo. Se...

    – Vincenzo Moretti

    Il Manifesto del #lavoronarrato

    Ci piace l'Italia che pensa lavoro, dunque sono, merito rispetto, considerazione. L'Italia che dà più valore al lavoro e meno valore ai soldi, più valore a ciò che le persone sanno, e sanno fare, e meno valore a ciò che hanno. L'Italia che crede nel lavoro come etica, identità, dignità, diritti, responsabilità, autonomia, futuro e dunque non lo considera soltanto un mezzo, una necessità, ma anche un fine, una possibilità. L'Italia che rispetta il lavoro e chi lavora, riconosce chi merita, sost...

    – Vincenzo Moretti

1-10 di 17 risultati