Persone

Rubens Barrichello

Rubens Barrichello è un pilota automobilistico brasiliano. Corre in Formula 1 con la scuderia della Williams. Durante la carriera ha vinto 11 Gran Premi e ha conquistato 14 Pole position. In passato è stato al volante di: Jordan, Stewart, Ferrari, Honda e Brawn.

Durante l’adolescenza Rubens Barrichello ha vinto 5 campionati di kart in Brasile, nel 1990 ha conquistato la Formula Opel Lotus e l’anno successivo il campionato britannico di Formula 3. Dopo essere passato alla Formula 3000, nel 1993 è stato ingaggiato dalla Jordan, grazie alla quale ha esordito in Formula 1 al fianco del compagno di scuderia Ayrton Senna. Barrichello ha lasciato il team nel 1997 per entrare alla Stewart Grand Prix, dove è rimasto fino al 2000. Il pilota brasiliano ha poi trascorso 6 anni in casa Ferrari-Marlboro, con la quale nel 2001 ha conquistato il 3° posto nella classifica finale, posizionandosi invece 2° nel 2002 e nel 2004. Due anni più tardi Rubens Barrichello si è trasferito alla Honda, per poi passare nel 2009 alla Brawn e salire sul terzo gradino del podio nella classifica finale dei piloti. Dal 2010 è al volante della AT&T Williams.

Il 17 gennaio 2012 annuncia il suo ritiro dalle corse di Formula1 ed in seguito reggiunge un accordo con il team KV Racing Technology per correre nell'IndyCar, ma il 27 dicembre 2012, a 40 anni, Rubens annuncia il suo ritiro anche dall'IndyCar.
Nello stesso anno corre le ultime tre gare del campionato Stock Car V8 con il team Medley Full Time senza ottenere grandi risultati. Nel 2013 passa al Full Time Sport.
Rubens Barrichello è sposato con Silvana Giaffone e ha 2 figli Eduardo e Fernando.
Nel 2002 ha ricevuto su iniziativa del Presidente della Repubblica italiana, per meriti sportivi, il titolo di Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana..

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Rubens Barrichello | Team | Ordine al merito della Repubblica Italiana | Formula 3 | Ayrton Senna | Silvana Giaffone | AT&T | Formula 1 | Honda | Formula 3000 | KV Racing Technology | Ferrari | Brawn | Stewart |

Ultime notizie su Rubens Barrichello

    F1, l'importanza dei simulatori

    Non è più l'epoca in cui Michael Schumacher, Rubens Barrichello e Luca Badoer giravano fino allo sfinimento in pista, di solito a Fiorano, dove si sfruttavano le ultime luci del tardo pomeriggio (e si andava anche oltre durante l'estate, quando gli spruzzi di sole arrivano oltre l'ora di cena) per far progredire e migliorare centesimo dopo centesimo le vetture che sarebbero poi state spedite sui campi di gara.

    – a cura di Datasport

    F1, ufficiale: Alonso non correrà nel 2019

    Alonso lascia la F1 con un palmares di due titoli mondiali, 32 vittorie, 97 podi ed oltre 300 Gp disputati, rinunciando al record di presenze di Rubens Barrichello (323 Gp disputati), che sarebbe stato stato superato se avesse continuato a correre nella prossima stagione.

    – a cura di Datasport

    F1, Barrichello-shock: "Ho avuto un tumore, sono vivo per miracolo"

    La notizia rimbalza direttamente dal Brasile, dal programma "Conversa com Bial" di Globo Tv, durante il quale è Rubens Barrichello in persona a raccontare questi ultimi mesi molto difficili per lui. Colpa di un tumore al collo che ha fatto tremare di paura l'ex ferrarista e la sua famiglia, ma dopo

    – a cura di Datasport

    F1, Barrichello-shock:"Ho avuto un tumore, sono vivo per miracolo"

    La notizia rimbalza direttamente dal Brasile, dal programma "Conversa com Bial" di Globo Tv, durante il quale è Rubens Barrichello in persona a raccontare questi ultimi mesi molto difficili per lui. Colpa di un tumore al collo che ha fatto tremare di paura l'ex ferrarista e la sua famiglia, ma dopo

    – a cura di Datasport

    F1, Gp Cina: la presentazione

    Una corsa tirata con una strategia difficile, la paura per il povero meccanico colpito al pit stop, il ritiro di Kimi ma alla fine l'esplosione di gioia per il secondo successo consecutivo di Sebastian Vettel, vincitore in Bahrain e leader del campionato. Un grande inizio per la Ferrari, che non

    – a cura di Datasport

    Successo a Monza per il prologo di europeo e mondiale endurance

    A Monza questa settimana è in pieno svolgimento il "prologo" delle due più importanti serie automobilistiche "endurance", La European Le Mans Series e il FIA World Endurance Championship, ovvero l'élite delle gare di durata, perlopiù corse con i prototipi o con molte delle migliori supercar

    – di Alex D'Agosta

    Senna guida Williams nel rally di Borsa

    Ci voleva un Senna per far correre la Williams. Almeno in Borsa. La storica scuderia di Formula 1 ha annunciato ieri il sostituto di Rubens Barrichello: a

    Un socio di Williams in fuga con 17 euro

    Il pilota Rubens Barrichello domenica al Gran Premio di Monaco ha fatto finalmente "sognare" gli azionisti della Williams F1 e, spremendo il motore Cosworth

1-10 di 91 risultati