Ultime notizie:

Ruben Rigillo

    Con Vinicio Marchioni "rivive" il poeta Dino Campana

    Con solo due scarpe in scena, un tappeto circolare di fogli sparsi e due sedie sopra cui sostava, ne aveva fatto un piccolo, ma già con una sua compiutezza, spettacolo ancora in divenire; poi, lasciato sedimentare per qualche anno a causa di impegni cinematografici e altri teatrali più impegnativi.

    – Giuseppe Distefano

    L'altra faccia del sogno americano in «Erano tutti miei figli»

    Miller al cubo in una crisi totale di coscienze dove gli errori generazionali mietono vittime innocenti immolate sull'altare del dio denaro e della menzogna: "Erano tutti miei figli". Testo capolavoro di rara intensità e sincronismo drammaturgico, scritto nel 1947, presente e profetico nella sua

    – Francesca Motta