Ultime notizie:

RSi

    Zoo di Krefeld, brucia la casa dei primati: 30 gli animali morti

    AGGIORNAMENTO DEL 3 GENNAIO 2020 - TRE DONNE RESPONSABILI DEL ROGO DI CAPODANNO Una città scioccata, con tanti bambini (e adulti) increduli che si riuniscono in veglie spontanee davanti allo zoo di Krefeld per condividere e testimoniare il loro dolore per la perdita delle scimmie nel rogo di Capodanno. Dopo la scoperta della causa della strage, provocata da alcune lanterne cinesi proibite in Germania, la polizia della città del Nordreno Westfalia rende noti altri dettagli. A lasciar volare nell...

    – Guido Minciotti

    Lotta alla povertà: tre Nobel alla concretezza

    Ha giustamente suscitato qualche sorpresa e molto interesse la scelta dell'Accademia reale svedese delle scienze di assegnare il premio Nobel dell'economia a tre personalità relativamente giovani e non particolarmente conosciute. I tre economisti sono di nazionalità diverse: indiana (Abhijit Banerjee), francese (Esther Duflo) e americana (Michael Kremer), e dividono il loro tempo tra l'insegnamento nelle due più prestigiose università americane, l'MIT e Harvard, entrambe con sede a Cambridge ne...

    – Gianfranco Fabi

    Scm Group contro carta e plastica «usa e getta»

    Il gruppo romagnolo ha messo in campo un piano per ridurre plastica e carta "usa e getta" e un piano antisprechi con donazioni dei pasti in eccedenza alla Caritas. L'ad Aureli: «un'idea nata dai nostri dipendenti»

    – di Natascia Ronchetti

    Uber riparte da Torino con UberTaxi. Corse low cost e punteggio ai tassisti

    Uber al servizio dei tassisti. E viceversa. La piattaforma di trasporti privati californiana cerca di recuperare terreno (e reputazione) in Italia, lanciando oggi a Torino una delle sue ultime creature: Uber Taxi, una app che consente ai clienti di cercare e prenotare corse con «auto bianche» in

    – di Alberto Magnani

    Se l'analfabetismo digitale fa più paura della «Gig economy»

    Il dibattito aperto da Alberto Orioli su questo giornale, soprattutto per approccio e contenuti è un ulteriore tentativo, spero fruttuoso, per riaprire con connotati post-ideologici il discorso pubblico sul lavoro. Sono già visibili gli effetti della vigilia della grande trasformazione del lavoro,

    – di Marco Bentivogli

    Ci sono due cose che non sopporto. Le Parole Ostili. E le checche.

    Viviamo un clima di buonismo e di disonestà intellettuale esasperati. Due elementi che già di per sé sono difficili da combattere, figuriamoci poi quando vengono uniti fra loro dal collante dell'ipocrisia: finiscono per costituire una miscela esplosiva capace di far deflagrare, per reazione, qualsiasi conflitto sociale latente. Il problema non è il conflitto in sé, ma il fatto che oggi esistono professionisti della persuasione, come ad esempio i lobbisti delle relazioni pubbliche, influenza...

    – Bruno Ballardini

    Salini Impregilo ancora giù in Borsa, causa dollaro e Venezuela

    Il 2018 di Salini Impregilo a Piazza Affari è in salita. ieri il gigante internazionale delle costruzioni e' stato il peggior titolo di Piazza Affari, con una perdita di circa il 6%. Da inizio anno, il calo e' del 30%. Oggi il gruppo di Pietro Salini pubblicherà i numeri del 2017. Gli analisti di

    – di Simone Filippetti

    La Svizzera vota contro l'abolizione del canone Tv

    LUGANO - Non passa in Svizzera la proposta dell'abolizione del canone radiotelevisivo, sostenuta dalla destra nazionalista elvetica. L'iniziativa chiamata No Billag (dal nome della società che ha a lungo riscosso il canone) secondo le proiezioni del primo pomeriggio di gfs.bern , a scrutinio

    – di Lino Terlizzi

1-10 di 105 risultati