Ultime notizie:

Royal Bank of Canada

    Vita di un Commisso viaggiatore: chi è l'americano di Calabria che vuole il Milan

    Se cerchi un italoamericano che ce l'ha fatta il tuo posto è il New Jersey. Varcato l'Hudson, trovi quanto di meglio la «categoria» offra. Vuoi uno scrittore? C'è Gay Talese, quello di Onora il padre. Vuoi un attore? Ti danno Joe Pesci. Un cantante? Hai l'imbarazzo della scelta: c'è Bruce

    – di Francesco Prisco

    Nuove accuse per Facebook: ha fornito un accesso speciale ai dati ad alcune aziende

    Uno scandalo dietro l'altro. Il 2018 orribile di Facebook continua, con nuove inchieste che mettono a nudo una fragilità aziendale che nel corso degli anni ha prodotto criticità evidenti nella gestione dei dati. Un susseguirsi di eventi che, dopo il caso Cambridge Analytica, alimenta ulteriormente

    – di Biagio Simonetta

    Tornano a salire i finanziamenti bancari a combustibili più inquinanti

    Il 2017 si conferma come un anno negativo per l'ambiente. Non solo le emissioni di gas serra sono tornate a salire, sulla spinta di maggiori consumi di petrolio e carbone, ma c'è stato anche un aumento dei finanziamenti bancari alle fonti più inquinanti: dopo una contrazione di oltre un terzo nel

    – di Sissi Bellomo

    Immigrazione motore della crescita del Pil: come funziona il modello australiano

    Senza immigrazione, l'economia australiana non potrebbe crescere ai ritmi attuali. Negli ultimi 30 anni ondate successive di immigrati hanno portato al raddoppio della popolazione, che oggi è pari a quasi 25 milioni di abitanti. Anche se alcune formazioni politiche accusano gli immigrati di aver

    – di Barbara Pezzotti*

    Mnuchin: Usa fuori dal Nafta se non sara' rinegoziato

    NEW YORK - «Lo rinegozieremo o ne usciremo». Una frase, quella pronunciata ieri sera dal Segretario al Tesoro statunitense Steven Mnuchin, che ha riassunto il fato sempre più in bilico del Nafta. Dell'accordo di libero scambio nordamericano che, coinvolgendo un Pil da oltre 20.000 miliardi di

    – di Marco Valsania

    Sedici big bank citate in giudizio per il Libor australiano ritoccato

    L'accusa è di aver manipolato ad arte un tasso di interesse australiano usato come benchmarck per gnererare centinadia di milioni di dollari di profitti illeciti. Sul banco degli imputati sedici big bank, le solite grandi americane, qualche europea (non ci sono italiane), più quelle dell'Oceania.

    «Art Week» con «Masterpieces»

    L'esito del referendum britannico non ha generato ripercussioni sugli scambi dell'arte che continuano a prosperare e a riconoscere alla Gran Bretagna il secondo podio nella leadership del mercato globale dietro agli Usa e davanti alla Cina, con una quota pari al 25% dei volumi registrati nel 2015

    – Marina Mojana

1-10 di 47 risultati