Ultime notizie:

Rosa Parks

    Prada accusata di razzismo per un pupazzetto della linea Pradamalia

    Ci risiamo. Un marchio globale della moda e del lusso, fino a oggi simbolo e ambasciatore del made in Italy e dello stile italiano nel mondo, viene accusato di razzismo, forse ancora oggi - almeno a parole - la più infamante delle accuse. Il marchio, Prada, chiede scusa e ritira tutti i prodotti

    – di Giulia Crivelli

    I gilet gialli, la protesta e la sindrome dei messaggi positivi

    Aprendo il loro profilo Facebook, in quelle mattine del gennaio 2012, niente avrebbe potuto far intuire ai settecentomila utenti coinvolti, quello che stava succedendo: erano stati arruolati, a loro insaputa, in un grande esperimento progettato per verificare l'ipotesi del contagio emotivo.

    – di Vittorio Pelligra

    Tutta la notte minuto per minuto o quasi

    Caro Diario, per il quinto anno consecutivo la nostra notte ha tenuto assieme luoghi e persone di ogni parte di Italia e di qualche pezzetto di mondo - Buenos Aires, Busteni (Romani), Davis (USA), Marsiglia - che hanno letto, raccontato, cantato, semplicemente e meravigliosamente, storie di lavoro. Sui social negli ultimi giorni «aggio fatto 'o pazzo», come si diceva nella mia Secondigliano da ragazzi. Ho fatto il matto per spiegare a tutte/i che il verbo della notte del #lavoronarrato è parteci...

    – Vincenzo Moretti

    Martin Luther King, la forza di un carisma diffuso

    Ero seduto al caffè Mediterraneum di Berkeley il 4 aprile 1968 quando alle 6 del pomeriggio Martin Luther King, non ancora quarantenne, fu assassinato a Memphis, Tennessee. Frequentavo abitualmente quel caffè, punto d'incontro del "Movimento" in California, nel periodo in cui preparavo The New

    – di Massimo Teodori

    La forza di un carisma diffuso

    Ero seduto al caffè Mediterraneum di Berkeley il 4 aprile 1968 quando alle 6 del pomeriggio Martin Luther King, non ancora quarantenne, fu assassinato a Memphis, Tennessee. Frequentavo abitualmente quel caffè, punto d'incontro del "Movimento" in California, nel periodo in cui preparavo The New

    – di Massimo Teodori

    Mai nascondersi, mai arrendersi: la sua lezione

    Per comprendere l'importanza di Muhammad Alì-Cassius Clay basta fare il confronto tra la sua vita, la sua parabola mediatica, con la vita e la figura sciagurate di Mike Tyson. Nella lampante differenza tra i due grandi campioni dei pesi massimi sta tutta la grandezza unica di Alì, come pugile e

    – di Michele De Mieri

    La memoria dei neri d'America

    Al tramonto del suo doppio mandato, a pochi mesi dal diventare un lame duck President, cioè un capo dello Stato dai poteri costituzionali ma privo di orizzonte

    – Ugo Tramballi

    Chi ci sarà sulla prossima banconota da 10 dollari?

    Susan B. Anthony, Harriet Tubman, Eleanor Roosevelt o Rosa Parks? Il nome è ancora da stabilire, la certezza è che per la prima volta il Dipartimento del Tesoro Americano ha deciso che il ritratto sulla prossima banconota da 10 dollari sara quello di una donna.       "La valuta degli Stati Uniti è un modo per la nostra nazione di fare una dichiarazione su chi siamo e cosa rappresentiamo. Da quando abbiamo messo in circolazione le banconote, i volti impressi sono stati cambiati solo un paio di...

    – Monica D'Ascenzo

    Il lato B / Elogio degli introversi, soprattutto quando sono i leader

    "Perchè sei così tranquilla ?". La gentile Susan Cain,  avvocata e saggista di successo, autrice del libro "Quiet. Il potere degli introversi in un mondo che non sa smettere di parlare" (in Italia lo pubblica Bompiani)  se lo sentì chiedere da bambina da una compagna del campo estivo. E da lì capì che, in un mondo che, lo dice lei, é progettato per gli estroversi - tutto: scuola, lavoro, vita sociale e ovviamente politica premiano i caratteri  spumeggianti - non aveva alternativa. Doveva fare fi...

    – Rosanna Santonocito

1-10 di 22 risultati