Ultime notizie:

Rocca & Partners

    Mps porta al Mef il dossier fusioni Bocciate le azioni contro i vertici

    Gli obiettivi del piano di ristrutturazione di Mps al 2021 rischiano di diventare irraggiungibili per il peggioramento dello scenario macro italiano e il Tesoro, azionista di maggioranza, dovrebbe rinegoziarlo con Bruxelles. L'appello che arriva dai piccoli azionisti della banca nell'assemblea che

    – di Gerardo Graziola

    Montezemolo: «Nei piani di Italo-Ntv lo sbarco in Spagna e Regno Unito»

    L'obiettivo č gią puntato sull'Europa che si prepara a liberalizzare il mercato ferroviario dal 2020. «Ci stiamo guardando intorno. E' chiaro che le nostre decisioni dipenderanno da come si muoveranno i singoli paesi, ma noi siamo pronti».Luca Cordero di Montezemolo, presidente di Italo-Ntv,

    – di Celestina Dominelli

    La nuova sfida di Flavio Cattaneo: una societą d'investimento da 200-300 milioni

    Manca solo il nome, ma il progetto č pronto. Archiviato l'ennesimo successo, con il rilancio di Italo e la vendita al fondo americano Global Infrastructure Partners (Gip) - di cui ieri č stato firmato il closing -, il numero uno della societą, Flavio Cattaneo, si prepara a una nuova sfida che

    – di Celestina Dominelli

    Mps vola tra scambi boom. Al via il cda chiave

    Banca Mps ancora in volata a Piazza Affari, dopo la corsa quasi pari al 60% messa a segno la scorsa settimana. I titoli segnano un rialzo a doppia cifra, tra scambi vorticosi, nel giorno della riunione del consiglio di amministrazione (iniziato a metą mattina) chiamato ad approvare il piano

    – di Eleonora Micheli

    Mps vola (+14%), advisor per i fondi arabi

    Da qualche giorno sembra esserci un rinnovato fermento attorno al Monte dei Paschi di Siena. Ieri, in una giornata piuttosto incolore per Piazza Affari, il titolo della banca senese ha vestito per il terzo giorno consecutivo la maglia rosa del listino principale con un vistoso +13,99% a 0,238 euro,

    – Marco Ferrando

    Mps, indagati Profumo e Viola

    La procura di Siena ha aperto un fascicolo per false comunicazioni sociali e per manipolazione di mercato iscrivendo nel registro degli indagati sia l'ex presidente del Monte dei Paschi Alessandro Profumo sia il suo attuale amministratore delegato Fabrizio Viola. La notizia č giunta nel tardo

    – di Stefano Elli

1-10 di 15 risultati