Persone

Roberto Speranza

Roberto Speranza è nato il 4 gennaio del 1979 a Potenza ed è un politico italiano, attualmente capogruppo alla Camera dei deputati per il Partito Democratico.

Dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifica presso il Liceo scientifico statale "Galileo Galilei" di Potenza, Speranza si è laureato in Scienze Politiche presso la Luiss di Roma ed ha successivamente conseguito un dottorato di ricerca in Storia dell'Europa Mediterranea.

Fin dagli anni del Liceo Speranza è entrato in politica, da militante e segretario regionale lucano della Sinistra giovanile.

Terminati gli studi universitari ha assunto il primo incarico politico nazionale, come presidente della Sinistra giovanile.

Nel 2004 è stato eletto nel Consiglio comunale di Potenza, dove nel 2009 diventa assessore all'Urbanistica. Contestualmente Speranza effettua una scalata all'interno del Partito Democratico, dove Il 9 novembre del 2009 viene eletto segretario regionale del PD della Basilicata.

Convinto Bersaniano alle primarie nazionali del PD del 2012 e coordinatore delle primarie del PD per le successive elezioni politiche del 2013, Roberto Speranza viene candidato ed eletto per il PD alla Camera dei Deputati, quale capolista nella circoscrizione elettorale Basilicata.

Il 19 marzo del 2013 viene eletto capogruppo alla Camera dei Deputati per il PD.

Convive ed è padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Pd | Roberto Speranza | Camera dei deputati | Capogruppo | Primarie | Liceo Speranza | Galileo Galilei | Potenza | Luiss |

Ultime notizie su Roberto Speranza

    Test rapidi dal medico di base e in farmacia, il Governo accelera

    Nel corso della riunione con le Regioni è stato il ministro della Salute Roberto Speranza ad annunciare l'avvio di una fase di sperimentazione ad hoc visto l'ingolfamento registrato in molti luoghi. ... In linea generale c'è accordo con le Regioni sulla semplificazione delle procedure di tracciamento («Abbiamo già ridotto la quarantena a 10 giorni ed eliminato il secondo tampone, siamo disponibili a trovare nuovi ambiti di intervento specifici», spiega Speranza).

    – di Nicola Barone

    Coronavirus, Conte: pronti a nuove misure se necessario

    Si valuterà nei prossimi giorni: un primo momento di confronto è previsto nelle prossime ore, al tavolo con le Regioni convocato da Francesco Boccia con Roberto Speranza, ufficialmente per parlare del tracciamento.

    – di Andrea Gagliardi

    Coronavirus, governo: possibile un nuovo Dpcm. Verso lo stop a piscine e palestre

    Una misura che in realtà nel Governo era già stata fortemente sponsorizzata dal capodelegazione del Pd e ministro della Cultura, Dario Franceschini, e dal ministro della Salute, Roberto Speranza, ma contro la quale si era schierato (oltre al leader di Iv Matteo Renzi) anzitutto il premier, Giuseppe Conte, che con la mediazione di Francesco Boccia, ministro per gli Affari regionali, ha preferito lasciare alle Regioni (e ai sindaci) la possibilità di inasprire i divieti.

    – di Barbara Fiammeri

    Fitness, con lo stop a rischio un settore che vale 10 miliardi

    Una soluzione di compromesso tra la posizione del Cts e del ministro della Salute Roberto Speranza che hanno chiesto una chiusura generalizzata e quella del ministro dello Sport Vincenzo Spadafora e delle Regioni che, col coordinatore Stefano Bonaccini, sono invece favorevoli a tenere aperte palestre e centri sportivi, semmai con più rigorosi protocolli di sicurezza.

    – di Marco Bellinazzo

    Cure digitali per raggiungere un anziano su dieci a casa

    Si chiama così uno dei capitoli principali del piano a cui lavora il ministro della Salute Roberto Speranza che guarda ai fondi europei del Recovery fund (o del Mes) per finanziare la messa in sicurezza del Servizio sanitario nazionale dopo lo tsunami del Covid che dopo la prima violenta ondata ora potrebbe tornare a colpire la nostra Sanità.

    – di Marzio Bartoloni

    Coronavirus, in Lombardia coprifuoco dalle 23 alle 5. Speranza: «Sono d'accordo»

    Proposta sulla quale poco dopo è arrivato l'ok del ministro della Salute Roberto Speranza: «Sono d'accordo sull'ipotesi di misure più restrittive in Lombardia. ... In dettaglio, i sindaci dei capoluoghi lombardi hanno chiesto al governo Conte, nella persona del ministro della Salute, Roberto Speranza, lo stop di tutte le attività e degli spostamenti, ad esclusione dei casi "eccezionali" (motivi di salute, lavoro e comprovata necessità), nell'intera Lombardia dalle ore 23...

1-10 di 837 risultati