Ultime notizie:

Roberto Perotti

    La corruzione al Sud e i fondi europei: il nesso c'è e si vede

    L'autore di questo post è Pietro Lombardi, laureando in Ingegneria Civile per l'Ambiente e il Territorio presso l'Università degli Studi di Salerno - Politica valutata: Stanziamento di fondi europei nelle regioni meridionali Obiettivo: Rilancio economico delle aree europee sottosviluppate Effetto: Ad un aumento degli stanziamenti del 10%, si assocerebbe un aumento dei reati per corruzione dello 0,4% I Fondi di Coesione, stanziati dall'Unione Europea a favore delle Regioni caratterizzate da u...

    – Econopoly

    Tutto il potere ai ricercatori (per una nuova cultura del dato)

    Stiamo vivendo tempi in cui si devono affrontare sfide sempre più difficili: dal riscaldamento globale alla gestione dei flussi migratori, fino ad arrivare alla necessità di preservare l'occupazione in un'epoca nella quale l'automazione e l'intelligenza artificiale la fanno (e faranno sempre di più) da padrone. Tutte problematiche che pretendono -come è giusto che sia- una approfondita conoscenza tecnica del problema, eppure mai come in questo periodo si tende a dare risposte semplicistiche s...

    – Emiliano Pecis

    Il decennio perduto delle economie avanzate

    A distanza di dieci anni dalla crisi finanziaria del 2007-2008, vale la pena fare il punto sulla situazione attuale delle economie sviluppate, e domandarsi dove si troverebbero adesso se non ci fosse stata la crisi e, forse ancora più importante, dove sarebbero se prima e dopo il crollo avessero

    – di Robert Skidelsky

    Poker di donne per la poltrona di premier, da 72 anni solo al maschile

    Chi siederà sulla poltrona di premier a palazzo Chigi? Dopo 64 giorni di stallo post elezioni politiche del 4 marzo il Paese è ancora senza premier e senza governo. E il M5S che ha avuto più voti (32%) e la coalizione di centrodestra che si è affermata con il 37%, pur non avendo la maggioranza,

    – di Nicoletta Cottone

    Agevolazioni da sfoltire con scelte equilibrate

    Il problema delle agevolazioni fiscali è che è relativamente facile introdurne di nuove, ma estremamente difficile liberarsene. Non si tratta di una peculiarità italiana: dalla Francia agli Stati Uniti molti paesi scontano analoghe caratteristiche, anche se - va detto - pochi toccano i nostri

    – di Salvatore Padula

    Bene il Trattato se guarderà anche alla Cina

    Nel primo albo di Asterix, ambientato nel 50 avanti Cristo, il legionario-spia Caligula Minus ammira il fabbro Automatix forgiare metalli a mani nude, grazie alla pozione magica con cui gli irriducibili Galli di un piccolo villaggio dell'Armorica resistono agli assalti delle centurie romane.

    – di Andrea Goldstein

    Bene il Trattato se guarderà anche alla Cina

    Nel primo albo di Asterix, ambientato nel 50 avanti Cristo, il legionario-spia Caligula Minus ammira il fabbro Automatix forgiare metalli a mani nude, grazie alla pozione magica con cui gli irriducibili Galli di un piccolo villaggio dell'Armorica resistono agli assalti delle centurie romane.

    – Andrea Goldstein

    Le promesse a famiglie e imprese e il taglio degli sconti fiscali

    Caccia aperta alle tax expenditures. Il taglio degli sconti fiscali emerge esplicitamente da quasi tutti i programmi dei partiti, con funzione di copertura delle tante promesse sull'abbattimento del carico fiscale su famiglie e imprese.

    – di Marco Mobili e Marco Rogari

    Concorsi truccati e pensiero unico: se la «mediocrazia» contagia le università

    Concorsi truccati e spartizioni di cattedre. Al ricercatore più bravo viene chiesto di farsi da parte perché quel posto di professore è stato già assegnato a un altro. E lui invece di obbedire, denuncia. Parla e scoperchia un sistema che porta all'arresto di sette professori di diritto tributario

    – di Angelo Mincuzzi

    Neutralizzare la spesa pubblica, poi tagliare le tasse

    Il debito pubblico è un'emergenza che nessuno vuole affrontare. Dall'unità d'Italia, in rapporto al Pil, non è mai stato così alto. Ci combattiamo da almeno 25 anni senza venirne a capo. Al debito si accompagnano una crescita economica debole e un contesto politico di grande incertezza. Sono gli

    – Riccardo Magi

1-10 di 325 risultati