Ultime notizie:

Roberto Ferrazza

    Dal crollo del Morandi al decreto per la ricostruzione, tutte le tappe giorno per giorno

    Santoro è il terzo componente che lascia la commissione ispettiva: prima di lui si sono già dimessi a fine agosto altri due indagati: il professore Antonio Brencich e il presidente Roberto Ferrazza, provveditore alle opere pubbliche per il... Inoltre, «il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, allo stesso tempo ha dato mandato per la revoca dall'incarico di presidente della stessa commissione per l'architetto Roberto Ferrazza, secondo ragioni di opportunità...

    Ponte Morandi, tre mesi d'indagini: il nodo dell'interrogatorio dell'ad Castellucci

    Con loro anche il direttore generale della vigilanza autostradale del ministero, Vincenzo Cinelli, e il suo predecessore Mauro Coletta, i dirigenti ministeriali Bruno Santoro e Giovanni Proietti e, al provveditorato Opere pubbliche della Liguria, Roberto Ferrazza e Salvatore Bonaccorso) rispondono dei reati di disastro colposo, omicidio stradale plurimo colposo e omicidio stradale aggravato dalla violazione della normativa antinfortunistica.

    – di Ivan Cimmarusti

    Ponte Genova, cosa sappiamo a 2 mesi dal crollo

    Facevano parte della commissione e ne erano presto usciti anche il dirigente Roberto Ferrazza (revocato dal ministro Danilo Toninelli) e il docente universitario Antonio Brencich (dimessosi), anch'essi indagati, ma in qualità di membri del Cta (Comitato tecnico amministrativo del provveditorato alle Opere pubbliche della Liguria) che nel febbraio scorso aveva dato il primo ok al progetto di retrofitting sia pure esprimendo qualche critica e comunque senza poter effettuare accertamenti propri.

    – di Maurizio Caprino

    Ponte Genova, Gentile: «Autostrade non diede tutte le carte»

    ...opere pubbliche, Roberto Ferrazza: secondo la tesi portata avanti dalla relazione, se il retrofitting fosse stato definito in modo diverso, Ferrazza si sarebbe accorto che avrebbe dovuto far esprimere su di esso il Consiglio superiore dei lavori... Naturalmente, però, i pm intendono accertare se Ferrazza e gli altri membri abbiano svolto il loro lavoro con quella normale diligenza che gli avrebbe consentito di accorgersi che non si trattava di intervento locale.

    – di Maurizio Caprino

    Crollo ponte Morandi, tutto quel che sappiamo in 16 domande e risposte

    Facevano parte della commissione e ne erano presto usciti anche il dirigente Roberto Ferrazza (revocato dal ministro Danilo Toninelli) e il docente universitario Antonio Brencich (dimessosi), anch'essi indagati, ma in qualità di membri del Cta... Interpellato dal Sole 24 Ore su come questi lavori potessero essere legati al crollo, il precedente presidente della commissione ministeriale d'inchiesta, Roberto Ferrazza, ha mostrato di non essere a conoscenza di tali operazioni.

    – di Maurizio Caprino

1-10 di 17 risultati