Le nostre Firme

Roberto Bernab˛

vice direttore |  @robertobernabo |  LinkedIn |

Roberto Bernab˛ Ŕ, dal 1░ gennaio 2018, vice direttore de Il Sole 24Ore con la delega allo sviluppo digitale e multimediale.
Nato a Pietrasanta (Lucca) il 6 dicembre 1960, Ŕ laureato in Scienze della comunicazione. Professionista dal 1985, Ŕ cresciuto nel quotidiano Il Tirreno – la principale testata dell'ex gruppo editoriale L'Espresso – fino a diventarne direttore dal 2009 al 2014. Negli anni della sua direzione ha lavorato alla trasformazione digitale del quotidiano portandolo per due volte alla nomination nella terzina dei finalisti tra i siti non-english agli “Online journalism awards”.
Dall'ottobre 2014 fino al 31 dicembre 2017 Ŕ stato direttore editoriale di Finegil, la societÓ a cui fanno capo tutti i giornali locali del Gruppo Gedi (ex Espresso-Repubblica), occupandosi in modo particolare dell'innovazione digitale delle testate.
E' autore con il giornalista Corrado Benzio del libro “L'infanzia delle stragi” (Reverdito editore), ricostruzione del Caso Lavorini.

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: italiano, inglese, francese
  • Argomenti: digital journalism

Ultimo aggiornamento 10 ottobre 2018

Ultimi articoli di Roberto Bernab˛

    Con AI e assistenti vocali Il Sole 24 Ore innova per il digitale di qualitÓ

    Intelligenza artificiale e assistenti vocali per un'informazione di qualitÓ sempre pi¨ su misura. Se c'Ŕ una predizione che trova d'accordo i manager dei pi¨ importanti media internazionali Ŕ di certo questa. E nel tradizionale paper del Reuters Institute che ogni anno definisce źTechnology trends

    – di Roberto Bernab˛

    Una sola app per tutte le news del Sole 24 Ore

    Ci sono due grandi sfide in atto nell'ecosistema digitale per i legacy media, come gli americani usano chiamare gli storici brand del mondo della carta impegnati nella transizione digitale: la sfida dell'autorevolezza e quella dell'attenzione. Il Sole 24 Ore le affronta da oggi con ancora pi¨

    – di Roberto Bernab˛

    Due Toscane da unire sotto il segno dello sviluppo

    Dove va la Toscana? Dove vanno le Toscane, Ŕ in veritÓ la domanda giusta. PerchÚ nella regione dei campanili, anche l'economia ha una sua linea di faglia. Che rispetta le dinamiche del Novecento tra le aree dove l'industria statale o parastatale Ŕ stata forte e quella della Toscana

    – di Roberto Bernab˛