Ultime notizie:

Roberto Alajmo

    Oltre mille autori per Più Libri più liberi

    Abraham Yehoshua, Andrea Camilleri, Gianrico Carofiglio, Zerocalcare, Joe R.Lansdale, Patrice Nganang, Pinar Selek, Michael Dobbs, Paolo Giordano, Philippe Forest, Michela Murgia, Fabio Stassi, Luciano Canfora, Giorgio Agamben: ecco alcuni tra gli oltre 1. 200 autori che saranno presenti a Roma a

    – di S.U.

    Se l'abbandono è il luogo oscuro dell'anima

    «Ci interessiamo alle passioni dei nostri genitori solo quando sono morti e quelle passioni sono morte con loro. Esse assumono allora una valenza misteriosa che irrita, ma finché i cuori in cui hanno albergato battono ancora passiamo loro accanto con indifferenza». Quando lessi per la prima volte

    – di Serena Uccello

    Palermo, così muore un teatro

    Lo scrittore Roberto Alajmo, direttore del Biondo - il teatro Stabile di Palermo - artefice della rinascita di questo storico palcoscenico grazie ad autorevolezza di cartellone e incremento al botteghino, è stato costretto alle dimissioni. Dalla politica politicante, naturalmente.Anche Emma Dante,

    – di Pietrangelo Buttafuoco

    TEATRO

    CataniaNel Cortile di Palazzo Platamone, il 6 e 7, Vincenzo Pirrotta quale interprete e regista di Almanacco Siciliano di Roberto Alajmo (teatrobiondo.it).

    – Elisabetta Dente

    La questione meridionale (più o meno)

    Al liceo quando leggevamo sul Villari il titolo del paragrafo La questione meridionale ridevamo come dei deficienti. Il termine "questione", per chi è stato giovane tra fine anni Ottanta e primi anni Novanta in Sicilia orientale, significava "pretesto per litigare": ti stai cercando la questione?

    – Mario Fillioley

    Non andate a Napoli

    All'inizio di aprile è uscito un libro nuovo di Antonio Pascale. Io l'ho saputo soltanto da poco, e questa cosa mi ha disturbato perché lo volevo sapere subito, e leggermelo nel momento stesso in cui è uscito, invece l'ho preso solo qualche giorno fa, di sera alle otto e venticinque, ci sono

    – Mario Fillioley

    Bel Lucio anche senza Scaldati

    Ora che Franco Scaldati non c'è più si può entrare nel suo universo soltanto in punta di piedi, proprio perché, seppur legata alla più concreta realtà

    – Antonio Audino

    L'immagine incontra la parola: "Ti racconto una cosa di me" a Palermo

    Ti racconto una cosa di me. Scritture e fotografie da collezioni private Si inaugura questa sera alle ore 19.00 la mostra organizzata a margine del convegno Al di là dei limiti della rappresentazione (Palermo, 24 | 26 settembre 2012)... Abbiamo chiesto ad una trentina di scrittori italiani di regalarci un'immagine fotografica appartenente al loro album di famiglia, al loro cassetto della memoria, e di commentarla in maniera narrativa, poetica, o anche soltanto didascalica. Gli autori hanno...

    – Simone Arcagni

1-10 di 20 risultati