Ultime notizie:

Risorgimento

    Il post di Ferragosto: erbe aromatiche, musei aperti e un viaggio nel tempo

    Il post di Ferragosto, per chi non ha ancora fatto programmi (e buona giornata!). A Vicenza musei aperti La calda estate 2019 offre un Ferragosto culturale che si concluderà in piazza dei Signori con una festa in musica. Musei civici  - Durante la giornata di giovedì 15 agosto i Musei civici sono aperti e possono essere visitati da chi desidera approfondire la conoscenza delle storia, dell'arte, delle bellezze architettoniche della città. Il Museo civico di Palazzo Chiericati, in piazza Matteot...

    – Barbara Ganz

    Un sovrano chiamato Desiderio

    Strano, per molti versi paradossale, il destino dei longobardi, l'antica gens Langobardorum che davvero troppo a lungo è stata definita, sulla scia dello storico romano del I secolo d.C. «i più feroci tra i barbari», mentre lo stesso Tacito ne sottolineava il carattere bellicoso.

    – di Franco Cardini

    Ma la letteratura non è un film

    Il premio Strega 2019 va quest'anno a M di Antonio Scurati, che riesce a imporsi su Fedeltà di Marco Missiroli (alla fine solo terzo, ma a lungo considerato vincitore in pectore). Il secondo posto di Benedetta Cibrario, con Il rumore del mondo, ambientato tra 1838 e 1848, conferma l'onda lunga del

    – di Gianluigi Simonetti

    Il Risorgimento sentimentale

    Più che un romanzo storico un libro sull'incontro e scontro anche sentimentale tra le culture e le mentalità, siano esse divise dalla geografia o dal tempo: la progressista Londra contro la sonnolenta Torino, il conte conservatore contro il borghese imprenditore

    – di Elisabetta Rasy

    Il Risorgimento sentimentale

    Più che un romanzo storico un libro sull'incontro e scontro anche sentimentale tra le culture e le mentalità, siano esse divise dalla geografia o dal tempo: la progressista Londra contro la sonnolenta Torino, il conte conservatore contro il borghese imprenditore

    – di Elisabetta Rasy

    Italia patria di forti, fortezze e cittadelle

    Fu Leone IV nel IX secolo a ordinare la costruzione di mura intorno alla basilica vaticana. Ben tre chilometri, con quarantaquattro torri, alla cui costruzione furono utilizzati anche dei saraceni fatti schiavi dopo la battaglia di Ostia dell'anno 849. Quelle che ora sono genericamente dette Mura

    – di Armando Torno

    Cavalcaselle, il critico errante che l'italia ha dimenticato

    Giovan Battista Cavalcaselle vede la luce duecento anni fa Legnago, pochi chilometri da Verona, la cittadina lungo l'Adige nota per avere dato i natali ad Antonio Salieri. La data di nascita del Cavalcaselle non è del tutto certa - c'è chi ipotizza il 1820 invece del 1819 - e forse nemmeno il

    – di Antonio Armano

    «L'Ordine Nuovo», la cultura fatta dai non letterati

    "L'Ordine Nuovo. Rassegna settimanale di cultura socialista", inizia le sue pubblicazioni l'1 maggio 1919 (l'ultimo numero uscirà il 24 dicembre 1920, poi il settimanale diventerà quotidiano), a Torino, una città economicamente centrale nella società italiana, ma che non è mai stata la capitale

    – di David Bidussa

    Il testamento del 25 aprile per i giovani

    Le parole che il Presidente Mattarella ha pronunciato per celebrare l'anniversario del 25 aprile, quel cenno al «riscatto nazionale» e alla «rivolta morale contro il nazifascismo», riassumono ciò che dovrebbe ritenersi un valore condiviso e rappresentano il testamento da affidare alle generazioni

    – di Giuseppe Lupo

    Liberazione, Mattarella a Vittorio Veneto: «L'Italia ripudia il razzismo»

    Festeggiare il 25 aprile «significa celebrare il ritorno dell'Italia alla libertà e alla democrazia, dopo vent'anni di dittatura, di privazione delle libertà fondamentali, di oppressione e di persecuzioni. Significa ricordare la fine di una guerra ingiusta, tragicamente combattuta a fianco di

    – di Nicola Barone

1-10 di 548 risultati