Ultime notizie:

Riso

    Bauli cresce con i prodotti salutisti (e acquisisce le barrette proteiche)

    Bauli, il Gruppo veronese prosegue, la propria strategia di innovazione nel settore del consumo continuativo, cioè non limitato alle ricorrenze di Pasqua e Natale, segmento sempre più rilevante grazie alla differenziazione delle categorie di prodotto e dei mercati. E' il frutto di un percorso di diversificazione delle proprie linee di business e nell'espansione internazionale: l'anno fiscale 2019/20 chiude con un fatturato di 485 milioni di euro. Un risultato che ha scontato un primo semes...

    – Barbara Ganz

    La vita nelle metropoli? E' un mito

    Un luogo di meraviglie con «tutto quello di buono che può esistere e prodursi sulla terra»: commerci, cultura, libertà, divertimento. Per gli antichi, la polis è sinonimo di civiltà. A dispetto di disturbatori, politicanti, azzeccagarbugli e cultori del contro-mito della campagna felice

    – di Giorgio Ieranò

    Sovvertire la scena per svelare le nostre ipocrisie

    In "Siete tutti perdonati" Enrico Dal Buono racconta, usando il passo della narrazione paradossale, la storia della prima agenzia al mondo per mendicanti e così sgranare le contraddizioni della società

    – di S.U.

    Cioccolato, con il lockdown tornano a salire i consumi

    Nella vetrina online si trovano ricette e ingredienti professionali per realizzare a casa dessert, utilizzati abitualmente nei loro laboratori dai maestri come Gianluca Fusto, Andrea Besuschio e Salvatore De Riso.

    – di Luisanna Benfatto

    Il latte vegetale? Non si chiamerà più latte

    Il Parlamento europeo ha approvato un rafforzamento della tutela per le denominazioni lattiero-casearie dopo aver autorizzato l'uso del termine hanburger anche per quelli sintetici

    – di Micaela Cappellini

    Trent'anni fa moriva Ugo Tognazzi, irresistibile goliarda

    Moriva il 27 ottobre 1990 il grande attore e regista cremonese. Comico e tragico, lo vollero tutti i grandi: da Risi a Bertolucci, da Ferreri a Monicelli Sono passati trent'anni da quando Ugo Tognazzi morì, il 27 ottobre del 1990, nel sonno a Roma per un'emorragia cerebrale. Eppure, è indelebile nella nostra memoria la smorfia di sarcasmo e irrisione che caratterizzò la sua lunga e prolificissima carriera di attore. Classe 1922, lumbard di Cremona, Tognazzi fu uno dei pochi nordici, assieme a W...

    – Cristina Battocletti

1-10 di 2263 risultati