Ultime notizie:

Ridda

    FERLINGHETTI E SUPER RABBIT!

    Il negozietto di caramelle dietro la soprelevata è lì che per la prima volta mi innamorai dell'irrealtà Gelatine luccicavano nella penombra di quel pomeriggio di settembre Sul bancone un gatto si insinuava tra bastoncini di liquirizia e barrette al cioccolato e cicche Oh Boy Fuori le foglie morivano e cadevano Il vento aveva spazzato via il sole Una ragazza entrò di corsa Aveva i capelli zuppi di pioggia Il seno ansava nella stanzetta Fuori le foglie cadevano e piangendo dicevano Troppo pre...

    – Luca Boschi

    Insegue e filma i lupi dall'auto ma "non volevo fare del male"

    "Non ho avuto alcuna intenzione vessatoria su quei 4 lupi". Si difende così, in un'intervista al quotidiano online "Il Dolomiti", Luca Ghedina, fratello del campione azzurro di sci Kristian e autore del video diventato virale in cui insegue in auto alcuni lupi sulle strade innevate del Bellunese. "Se rifarei il video? Sì, eviterei solo di dire la parola 'scanno' che nel mio dialetto significa comunque 'stancare' e non altro", spiega. Allevatore e boscaiolo di professione, Ghedina sottolinea di e...

    – Guido Minciotti

    Avvocati e notai, orali anche da remoto

    Nel decreto legge ristori bis via libera alla possibilità di svolgimento via video - Candidato e presidente però dovranno essere presenti fisicamente

    – di Giovanni Negri

    Diritti tv della Serie A. Scade l'esclusiva di Cvc. Sul dossier in pista Fassone. Il ruolo di Lotito

    E' una situazione incandescente quella che si sta creando sui diritti tv della Serie A di calcio. Un fondo, il gruppo britannico Cvc, uno dei maggiori investitori internazionali in diritti sportivi, si è avvicinato qualche mese fa al presidente della Lega Paolo Dal Pino proponendo un investimento di minoranza miliardario. Da quel momento, dopo una fase di approfondimento, è scoppiata una ridda di voci, ma anche polemiche e sospetti. Quelli dei presidenti, favorevoli ognuno a una situazione che ...

    – Carlo Festa

    Monetizzare nell'Europa al bivio

    Tutto fuorché la moneta. Così potrebbe sintetizzarsi un dibattito che finora è ridda di voci sugli strumenti per affrontare la crisi in atto, e che ha prodotto una singolare dicotomia di posizioni con riferimento ai 35 miliardi per la sanità previsti dal MES: chi lo critica è sovranista; europeo,

    – di Paolo Liberati* e Massimo Paradiso**

1-10 di 270 risultati