Ultime notizie:

Richard Wright

    Pink Floyd a Venezia, 30 anni fa il concerto delle polemiche: ecco quanto costò

    Il 15 luglio 1989 la band di Cambridge suonò in Laguna per la festa del Redentore, davanti a 200mila spettatori. L'evento, prodotto dalla Rai e trasmesso in mondovisione, per De Michelis doveva essere una prova generale in vista della candidatura a Expo 2000. Finì tra spazzatura e polemiche ma «rifarei tutto», rivendica il promoter

    – di Francesco Prisco

    Nella distanza tra noi e i neri c'è l'abisso del nostro straniamento

    «Nella distanza che ci separa da[i neri] c'è tutta la profondità del nostro estraniamento da noi stessi». Nel 1955 il trentunenne James Baldwin scriveva questa frase, come se fosse bianco, in Notes of a Native Son, la sua prima raccolta di testi non narrativi. Raccolta che lo fece apprezzare da

    – di Lara Ricci

    Farfisa: dai mitici organi ai citofoni hi-tech. Metamorfosi di successo

    Era la metà degli Anni '60 e Richard Wright dei Pink Floyd, Ray Manzarek dei Doors e John Paul Jones dei Led Zeppelin, ma anche Frank Zappa ed Elton John suonavano organi elettrici Farfisa, quelli che sembravano avere un inconfondibile suono acido. Quel brand, all'epoca leader indiscusso nel

    – di Michele Romano

    Chitarrista crossover

    Tre piccoli bluebird, precari e solitari, sono sospesi a un cavo elettrico. Aspettano, o ascoltano. Oltre, solo l'azzurro della notte, senza profondità. Sono rondini e arrivano al momento giusto, a smentire il celebre proverbio. Il nuovo album del chitarrista dai natali argentini e domicilio

    – di Riccardo Piaggio

    Il museo della «tratta»

    Di recente ho visitato uno strano museo. Dico strano perché il termine "museo" che il luogo pretende di rappresentare non mantiene più alcun rapporto con l'etimologia. Lì, infatti, non si testimonia la civiltà, non la bellezza e la bontà delle arti, ma il contrario perfetto: un'offesa durata secoli

    Innovare (è) la scuola.

    Talvolta si pensa che per attivare buone pratiche di Innovazione sociale o culturale sia necessario investire migliaia di euro, magari veicolati da bandi pubblici in tempi lunghissimi. Niente di più sbagliato, perché a volte Innovazione è un gruppo di genitori che, resosi conto delle difficoltà in cui si trova la scuola frequentata dai figli, si rende disponibile nel creare un Comitato Genitori, con tutta la tipica burocrazia italica che questo comporta, e si attiva concretamente nel fare del p...

    – Massimo Canducci

    Chicago, record per i vetri italiani del Novecento -

    Continua il successo internazionale dei vetri italiani. L'asta della collezione di vetri italiani dell'Otto-Novecento di Dimitri Levas, collaboratore di Robert Mapplethorpe dal 1982 al 1989, che si è tenuta il 20 maggio da Wright a Chicago, ha segnato il totale più alto mai raggiunto per una

    – di Silvia Anna Barrilà

1-10 di 22 risultati