Ultime notizie:

Richard Williams

    Il «Miles gloriosus» del 1959

    Magari c'era anche del puro fiuto giornalistico, o forse è proprio una di quelle profezie che si autoavverano, ma l'anno di grazia 1959 era iniziato, almeno per gli americani, con una copertina della rivista «Esquire» destinata a entrare nella storia della cultura: «The Golden Age of Jazz»,

    – di Stefano Salis

    RICHARD WILLIAMS: ABBIAMO PERSO UN GIGANTE!

    Se n'è andato ieri, a Bristol, all'età di 86 anni, Richard Williams, uno dei massimi animatori e registi di animazione di tutti i tempi, creatore di Roger Rabbit in versione animata (vale a dire del suo design definitivo e della sua mimica, della sua recitazione), di Jessica Rabbit, di Baby Herman e di tutti i nuovi personaggi dell'incredibile successo di botteghino di Walt Disney/Steven Spielberg (e solo questo sarebbe bastato a farlo scolpire in caratteri di platino nel librone della storia ...

    – Luca Boschi

    GEORGE HERRIMAN (l'imminente biografia)

    Decine di volte abbiamo parlato del Fumetto più filosofico della storia, ma non troppo del suo autore, George Herriman, rispetto al quale molti studenti si sono stupiti nel conoscere la sua storia personale, oltre che la sua parabiola artistica, nei seminari che ho tenuto (qualche anno fa) alla Scuola Internazionale di Comics, e che quest'anno (probabilmente dal mese prossimo) avranno come sede un Auditorium, dato il numero ampio dei partecipanti. https://www.youtube.com/watch?v=BM_m3mVCYI8 ....

    – Luca Boschi

    IN ARRIVO IL MAGNUS DAY 2015!

    Quest'anno ve ne facciamo cenno con un po' di ritardo, ma potete fare ancora in tempo per recarvi a Castel del Rio! La prossima domenica 4 ottobre 2015 si terrà nel ridente paesino del bolognese l'ormai tradizionale Magnus Day, manifestazione annuale dedicata a Roberto Raviola, in arte Magnus, creatore di tanti personaggi storici del fumetto italiano (e chi segue questo blog sa tutto o quasi su di lui, non è necessario tergiversare). Deus ex machina dell'iniziativa è, come sempre, l'impaga...

    – Luca Boschi

    Il jazzista sa come si scrive

    Wynton Marsalis diventa «giornalista» culturale della CBS. E molti musicisiti raccontano la loro vita e la loro estetica

    – Gian Mario Maletto

    Sono lontani i tempi in cui, in Italia, si pubblicava al massimo un libro sul jazz all'anno. Nei primi giorni del 1953, la presentazione a Milano delle 500

    – di Franco Fayenz

    Miles, ombre elettriche

    Domani al via la rassegna di Perugia. Oltre alle star inediti di Davis - OMAGGIO ITALIANO In evidenza «Bitches Brew», il disco che divise i critici. Poi l'anno prossimo a Milano mostre e concerti per ricordare i venti anni dalla scomparsa

    – Stefano Salis