Ultime notizie:

Riccardo Scarpa

    Quel Nord predatorio sul Sud

    Quando all'indomani dell'unificazione si fece il primo censimento del Regno d'Italia, si registrņ nell'ex territorio borbonico un numero complessivo di occupati dell'industria pari a un milione e 189mila. Sommando gli operai di Lombardia, Piemonte e Liguria, non si arrivava che a 810mila. Nell'ex

    – Stefano Brusadelli