Persone

Riccardo Muti


Riccardo Muti č nato il 28 luglio del 1941 a Napoli ed č un direttore d'orchestra italiano.

Tra il 1986 ed il 2005 č stato direttore musicale del Teatro alla Scala di Milano.

Nel 1969 dirige la prima rappresentazione radiofonica nell'Auditorium RAI del Foro Italico di Roma di "I puritani" di Vincenzo Bellini.

Nel 1971 dirige la prima rappresentazione nel Kleines Festspielhaus di Salisburgo del "Don Pasquale" di Gaetano Donizetti .

Tra il 1973 ed il 1982 assume la direzione della Philharmonia Orchestra di Londra.

Tra il 1980 ed il 1992 č stato direttore musicale dell'Orchestra di Filadelfia.

Nel 1995 diventa Presidente di Giuria della prima edizione del Concorso Internazionale di Composizione "2 Agosto" a Bologna.

Il 10 dicembre del 2014 apre la stagione teatrale del Teatro Giordano di Foggia, dopo 10 anni di chiusura per restauri.

Sono numerose le opere dirette al Teatro alla Scala da Riccardo Muti, per citarne soltanto alcune basti ricordare:

- il "Nabucco", nella serata d'inaugurazione della stagione 1986/1987;

- il "Guglielmo Tell" (opera) nella serata d'apertura della stagione 1988/1989;

- "I vespri siciliani", nella serata d'inaugurazione della stagione 1989/1990;

- "il Parsifal" (opera) con la magistrale interpretazione di Plácido Domingo e della Meier, in apertura della stagione 1991/1992;

- "il Don Carlo", con l'interpretazione dell'indimenticabile Pavarotti, nella serata d'inaugurazione della stagione 1992/1993;

- "Il trovatore", nella suggestiva interpretazione di Barbara Frittoli, Violeta Urmana, Leo Nucci e Salvatore Licitra, durante la prima della stagione 2000/2001;

- "l' Otello" (Verdi) con l'insostituibile Domingo, nella serata d'apertura della stagione 2001/2002.

Il 1° giugno del 2015 Muti ha diretto al Quirinale, nel salone dei Corazzieri ed alla presenza del corpo diplomatico e del Presidente della Repubblica, l'Orchestra Giovanile "Luigi Cherubini". Durante il concerto, trasmesso in diretta televisiva dalla RAI e dedicato alle celebrazioni per la Festa della Repubblica, non sono mancati momenti di intensa passione musicale, quando l'Orchestra ha intonato le note del celebre "Guglielmo Tell" di Rossini e di alcuni tra gli indimenticabili successi del repertorio di Verdi e Bellini.

Riccardo Muti, grazie al suo successo ed al talento impareggiabile, č stato insignito di numerose onorificienze e riconoscimenti sia in ambito nazionale che internazionale.

E' sposato dal 1969 con Cristina Mazzavillani che lo ha reso padre di tre figli: Chiara, Francesco e Domenico.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Musica | Riccardo Muti | Stagione | Barbara Frittoli | Corpo Diplomatico | Cristina Mazzavillani | Gaetano Donizetti | Vincenzo Bellini | Plácido Domingo | Luigi Cherubini | Philharmonia Orchestra | Salvatore Licitra | Violeta Urmana | Leo Nucci | Guglielmo Tell |