Ultime notizie:

Riccardo Ehrman

    L'Europa trent'anni (quasi) dopo la caduta del Muro di Berlino

    Sono quasi passati trent'anni dalla caduta del Muro di Berlino. Il 9 novembre 1989 fu un errore del portavoce del Partito socialista unificato, Guenther Schabowski, ad accelerare il crollo. «Con effetto immediato» disse il funzionario riferendosi ai permessi di viaggio all'estero concessi ai

    – di Paolo Peluffo

    Ansa, 70 anni dentro la notizia

    I dispacci dell'Ansa hanno raccontato la parte finale dell'ultima guerra mondiale, la vittoria della Repubblica sulla monarchia, lo sbarco dell'uomo sulla luna, guerra in Vietnam, anni di piombo, i due pontefici (lo scoop delle dimissioni di Papa Benedetto XVI è stato proprio di una giornalista

    – di Andrea Biondi

    Le ore prima della Storia

    Il 9 novembre 1989 a Berlino fu un errore del portavoce del Partito socialista unificato Schabowski ad accelerare il crollo - «Con effetto immediato» disse il funzionario riferendosi ai permessi di viaggio all'estero concessi ai tedeschi dell'Est: la folla si riversò sul Muro

    – Paolo Peluffo

    Berlino contro il Muro

    Le appassionanti giornate dell'autunno 1989 quando dalle chiese protestanti, dai collettivi sociali e dalle cantine si levò l'onda umana che portò al crollo

    – di Carlo Bastasin