Le nostre Firme

Riccardo Barlaam

corrispondente da New York |  @RicBarlaam |  LinkedIn |  riccardo.barlaam@ilsole24ore.com |

Riccardo Barlaam è il corrispondente del Sole 24 Ore dagli Stati Uniti a New York da dove segue la finanza, l’economia e la politica americana. In precedenza per il quotidiano economico finanziario italiano si è occupato di Finanza internazionale, di Politica estera, e ha lavorato al desk del sito del Sole 24 Ore. Ha vinto il Premio Baldoni nel 2008 con l'articolo Bye bye Africa. Editorialista per Nigrizia, ha fondato e diretto AfricaTimesNews, sito di notizie in inglese e francese curato da una rete di giovani reporter africani.
Sul Sole 24 Ore cura anche il blog America (ex Africa) e il blog Tutte le salite del Mondo, che nasce dalla sua passione per gli sport di endurance (maratone, ultra maratone, gran fondo di bici, long triathlon) e prende le mosse dall'omonimo libro, edito per i tipi di Ediciclo, arrivato alla sua seconda edizione. Sempre per Ediciclo ha pubblicato La vertigine della salita. In precedenza aveva scritto assieme a Massimo Di Nola per i tipi del Sole 24 Ore il libro Miracolo Africano, leader sfide e ricchezze del nuovo continente emergente, con la prefazione di Romano Prodi. Ha scritto e diretto inoltre il film documentario I Pesci Combattenti (qui il trailer del docufilm) che racconta la storia dei sette atleti paralimpici milanesi e il loro percorso che li ha portati fino ai Giochi di Rio 2016.

  • Luogo: New York, USA
  • Lingue parlate: inglese, francese
  • Argomenti: economia, finanza e politica internazionale, Stati Uniti
  • Premi: Premio Baldoni (2008), Harambee (2013), Overtime Film Festival (2017)

Ultimo aggiornamento 16 settembre 2019

Ultimi articoli di Riccardo Barlaam

    Prima intesa Usa-Cina: rimozione dei dazi «graduale». Evitati in extremis i nuovi rincari

    Il presidente approva la "fase uno" dell'accordo commerciale con Pechino: evitata così la nuova ondata di tariffe che sarebbe scattata il 15 dicembre su beni di consumo cinesi per 160 miliardi di dollari. Un tweet del presidente americano aveva rafforzato l'ottimismo sulle piazze finanziarie. La Cina conferma

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Commercio: Usa, Canada e Messico firmano il testo definitivo del nuovo accordo Usmca

    Un successo per il presidente Trump che ha preteso di riscrivere un accordo, il Nafta, che aveva favorito le delocalizzazioni delle aziende Usa in Messico attirate dalle condizioni di lavoro più favorevoli. L'ok anche dai democratici dopo le modifiche al testo per incoraggiare la produzione negli Usa e migliorare le retribuzioni dei lavoratori

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Perché le crisi sono il momento migliore per le fusioni e le acquisizioni?

    Il rendimento totale per gli azionisti-acquirenti cresce in media del 7% nelle operazioni concluse durante una fase di recessione rispetto a quelle finalizzate in un momento di crescita economica sostiene un report di Boston Consulting Group

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Corporate America, debito record da 10mila miliardi

    I bassi tassi di interesse hanno favorito le emissioni dei bond corporate, molti sono a rischio insolvenza vicini al rating spazzatura. L'economia americana è seduta su una montagna di debiti: un rischio in caso di recessione

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

1-10 di 2396 risultati