Ultime notizie:

Ricardo Franco Levi

    Obbligo scolastico a 18 anni. Ecco perché è il momento di farlo

    Qual è la politica che più di tutte favorisce i giovani? La risposta non è difficile: l'istruzione. Una buona istruzione è la misura che più aiuta i giovani a trovare un loro posto e un loro ruolo nelle nostre società. Ecco allora che la proposta, recentemente lanciata da Ricardo Franco Levi (sul

    – di Innocenzo Cipolletta

    il miracolo dei libri, lo sconforto dei teatri

    Grande oggetto il libro, sempre capace di stupirci. Scoppia la pandemia, tutti costretti a casa per due mesi? Il buon senso vorrebbe che molti approfittassero del tempo a disposizione per leggere. Macché: in Italia tra marzo e aprile anche i dati delle vendite di libri vanno a picco, al pari di

    – di Andrea Kerbaker

    I giovani economisti italiani vanno lontano

    Nel 1990, dopo che l'Economist aveva citato Alberto Alesina tra gli economisti quarantenni che avrebbero prima o poi vinto il Nobel, Ricardo Franco Levi fece sul Corriere della Sera il ritratto dei dieci economisti italiani più promettenti, a partire da Francesco Giavazzi e Ignazio Visco. Tre

    – di Andrea Goldstein

    Un assegno da 231mila euro per librerie e biblioteche danneggiate dall'acqua alta a Venezia

    Sono stati consegnati oggi a Palazzo Franchetti - Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti in Venezia gli assegni circolari per le librerie, le biblioteche e i bookshop che hanno subito gravi danni a causa dell'acqua alta. Il ricavato della raccolta fondi lanciata da SIAE (la Società Italiana degli Autori ed Editori) lo scorso 15 novembre per aiutare biblioteche e librerie veneziane danneggiate dall'alta marea andrà a 28 realtà. La Società Italiana degli Autori ed Editori ha stanziato 150mila ...

    – Barbara Ganz

    Editoria libraria, un 2019 che chiude positivo

    L'editoria tiene duro: non solo dal punto di vista economico - ed è un'ottima notizia - ma non demorde dal punto di vista del ruolo culturale e sociale che spesso le tocca, suo malgrado: laddove non arrivano (più) le istituzioni, sono spesso gli editori, con i loro libri, i loro cataloghi, a tenere

    – di Stefano Salis

    Copyright, la battaglia di Aie e Fapav contro Tnt Village

    Scambio "etico di opere digitali". Lo definiva così il fondatore Luigi Di Liberto. Ora però è arrivato lo stop per Tnt Village: una delle più utilizzate piattaforme per la diffusione non autorizzata di contenuti italiani protetti dal diritto d'autore. A ordinarlo, in via cautelare, il Tribunale di Milano sezione Diritto d'Impresa che ha avallato in toto le richieste dei titolari dei diritti - Associazione Italiana Editori (Aie) e Fapav - e ha disposto l'inibitoria fino al giudizio di merito. ...

    – Andrea Biondi

1-10 di 48 risultati