Ultime notizie:

Riad

    Riad: «Chi punta contro il petrolio si farà male»

    Nella difesa del petrolio, sempre più necessaria in tempi di Green Deal, ci sono alleati ai quali Riad non può rinunciare. ... L'incontro è avvenuto in teleconferenza, com'è lo standard in tempi di coronavirus, ma il ministro emiratino Suhail Al Mazrouei ha partecipato da Riad, seduto accanto ad Abdulaziz.

    – di Sissi Bellomo

    Palestine dreamin'

    Non lo farebbero senza il via libera di Riyadh.

    – Ugo Tramballi

    Una vacanza in Sicilia parte dalle sue dimore storiche

    La villa che ha incantato Goethe e Steiner, un faro d'inizio Novecento, oppure un tetris di dammusi e piscine private. L'isola è la meta perfetta in ogni stagione, da riscoprire attraverso i gioielli di tre società di rental immobiliare.

    – di Laura Leonelli

    Così Macron fa pressing sul Libano: solo tre mesi per avviare le riforme

    Attorno al Paese, che ieri ha festeggiato il suo centenario – è nato il 1° settembre 1920, sotto l'amministrazione di Parigi – ruotano diverse potenze regionali, come l'Iran (che sostiene Hezbollah), l'Arabia Saudita, Israele, e la Turchia (anche se la politica regionale di Erdogan, come spiega Fehim Tastekin sul Al-Monitor, gli ha alienato le simpatie sia dei sunniti, che hanno anche dovuto scegliere tra Ankara e Riad, sia degli stessi libanesi di stirpe turca).

    – di Riccardo Sorrentino

    Perché Macron si è precipitato subito a Beirut?

    Nel 2017, l'allora primo ministro Hariri - che ha la tripla cittadinanza saudita, libanese e francese - rassegnò le dimissioni parlando dall'Arabia Saudita, accusando l'Iran di volerlo assassinare ma sollevando a che il sospetto che fosse sotto una forte influenza di Riad, forse addirittura rapito dai sauditi per favorire la sostituzione con il fratello Bahaa.

    – di Riccardo Sorrentino

    Difficoltà di visione per l'Arabia Saudita

    Stando al motto americano No taxation without representation, la scelta di Riad potrebbe generare reazioni di malcontento impreviste, anche perché è solo la più eclatante di una serie di misure senza precedenti avviate, con il nuovo piano di austerity, da Mohammed bin Salman.

    – di Paola Stringa

    Petrolio, Opec Plus alla fase 2: tagli di produzione più leggeri da agosto

    Riad da sola prevede di assorbire 0,5 mbg per questo scopo in agosto, ha detto Abdulaziz, mettendo le mani avanti ancor prima che le nuove quote produttive fossero sancite dal Joint Ministerial Monitoring Commitee (Jmmc), il comitato ristretto a... Di recente c'è stato comunque un visibile e diffuso sforzo per avvicinarsi al tetto di produzione: i tagli (al netto dei sacrifici extra di Riad e di altri Peasi del Golfo Persico) sono stati effettuati al 95% a giugno, una...

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 1139 risultati