Ultime notizie:

revocatoria fallimentare

    Acquisto dal costruttore: dal 16 marzo nuove regole per la compravendita

    Tutelare i privati interessati ad acquistare un immobile non ancora ultimato direttamente dal costruttore, attraverso un contratto che prevede il trasferimento non immediato del bene, dal rischio - in caso, ad esempio, di crisi dell'impresa costruttrice - di perdere gli acconti versati. E' questo,

    – di Francesco Nariello

    Crisi d'impresa, vi spiego perché la parola fallimento non mi mancherà

    La pubblicazione qui su Econopoly dell'articolo di Giuseppe Amoroso mi ha spinto a qualche riflessione, non troppo tecnica ma anzi anche un po' "sentimentale", sulle evoluzioni della disciplina della crisi d'impresa negli ultimi due decenni. Mi occupo infatti di questo aspetto della vita dell'impresa, cioè la loro malattia e talvolta, purtroppo, morte, da quasi 20 anni; me ne sono occupato in maniera piuttosto costante, con alcune doverose pause, sia come consulente finanziario, esterno alle imp...

    – Leonardo Dorini

    Si amplia la tutela accordata ai creditori

    Pegno non possessorio a tutto campo. La versione del decreto legge approvata dal Senato segna un notevole allargamento della nuova forma di garanzia. Tanto da fare pensare, a maggior ragione se letto in parallelo con il debutto del "patto marciano", che l'allungamento della lista delle garanzie a

    – Giovanni Negri

    Il fallimento del fornitore

    La nuova norma non parla del fallimento del venditore. Non dovrebbe però essere difficile giungere a ritenere applicabile, anche al caso del leasing abitativo

    Stop all'azione revocatoria fallimentare

    In base all'articolo 1, comma 77, legge 208/2015, all'acquisto dell'immobile oggetto del contratto di leasing abitativo si applica l'articolo 67, comma 3,

    Casa in costruzione, garanzia obbligatoria

    Da quando è entrato a regime il decreto legislativo 122/2005, che ha introdotto nel nostro ordinamento un sistema di tutele per i privati che intendono acquistare immobili da costruire (da imprese o cooperative edilizie), i casi di aziende edili fallite sono aumentati anno dopo anno, per un totale

    Lo Sblocca Italia mette i «paletti»

    Tra le misure per il rilancio dell'edilizia, il Dl 133/14 (Sblocca Italia) introduce la disciplina dei «contratti, diversi dalla locazione finanziaria, che

    – di D. Aq.

    Caso De Masi: lo "spunto" per una interrogazione parlamentare di Dalila Nesci (M5S) sui «crimini delle banche»

    Monta l'interesse sul caso dell'imprenditore Antonino De Masi che ha annunciato la chiusura di alcune attività produttive per il 10 luglio con conseguente licenziamento di 101 dipendenti. Motivo? A parte le "sciocchezze" di essere perseguitato dalle banche e di vivere sotto scorta perché minacciato di morte, attende "solo" dal 2006 il Fondo di solidarietà per le vittime di racket e usura nonostante 14 sentenze a lui favorevoli da Tar e Consiglio di Stato (si vedano i post su questo blog del 1� e...

    – Roberto Galullo

    L - Da lavoro a lodo arbitrale

    Lavoro, modifiche alla legge di riforma (articolo 46-bis). Modifiche alla legge di riforma del mercato del lavoro, la legge 92/2012 e alla disciplina sul

    Decreto sviluppo: l'Abc in 96 voci

    Arriva il via libera definitivo al decreto sviluppo. Dalla chiusura dello stato di emergenza in Abruzzo allo sviluppo della riqualificazione elettrica dei

    – di Nicoletta Cottone e Claudio Tucci

1-10 di 21 risultati