Ultime notizie:

Renato Serra

    Mediaworld inaugura a Milano il primo Tech Village

    Rinnovato grazie all'intervento dell'architetto Fabio Novembre offre ai clienti e un'esperienza full immersion nella tecnologia, con sezioni dedicate a tutti gli ambiti dell'elettronica, aree per formazione, eventi e intrattenimento

    – di Paola Guidi

    Gli anni del dissenso

    Come si sa il carteggio di Croce e Gentile è stato a lungo pubblicato in due sedi distinte: le lettere di Croce in un massiccio volume stampato dalla Mondadori; quelle di Gentile in cinque volumi - i primi quattro editi dalla Sansoni, il quinto e ultimo dalla Casa Editrice Le Lettere -. Questa

    – di Michele Ciliberto

    Paesaggi di guerra

    Tra gli equivoci del postmodernismo, uno dei più influenti è stato l'interpretazione del cosiddetto spatial turn quale sostituzione della geografia alla storia. Se le «grandi narrazioni» della modernità avevano peccato di uno storicismo progressivo, il tempo a seguire avrebbe rappresentato i

    – di Andrea Cortellessa

    Paesaggi di guerra

    Tra gli equivoci del postmodernismo, uno dei più influenti è stato l'interpretazione del cosiddetto spatial turn quale sostituzione della geografia alla storia. Se le «grandi narrazioni» della modernità avevano peccato di uno storicismo progressivo, il tempo a seguire avrebbe rappresentato i

    – Andrea Cortellessa

    Perché lo scrittore italiano è imprenditore

    L'Italia è un Paese che più di molti altri ha visto i letterati trasformarsi - oggi li chiameremmo così - in imprenditori editoriali. Nell'Ottocento spicca il caso di Alessandro Manzoni, che pubblica direttamente, a proprie spese e investendo parecchio, l'edizione illustrata de "I Promessi Sposi",

    – di Armando Torno

    #Guerra

    La guerra non cambia niente. Non migliora, non redime, non cancella. Non fa miracoli. Non paga i debiti, non lava i peccati.

    – Gianfranco Ravasi

    Versi ispirati dalle trincee

    La Prima guerra mondiale fu il banco di prova per una generazione di intellettuali e letterati: da chi non potè sottrarsi al fronte a chi fu interventista, fino a chi ripudiò il conflitto

    Nei sogni degli scrittori

    Immaginazioni e memoria, arte e letteratura: in due volumi le riflessioni di uno dei più grandi critici del nostro tempo

    – Carlo Ossola